Rassina trionfa nel derby di Coppa: Rassina 1 Bibbiena 0

Coppa Toscana di Prima Categoria Girone 20 - Gara n. 2
Stadio Comunale di Rassina
RASSINA - BIBBIENA 1 - 0
Arbitro: Sig.na Ginevra Giovanili della sezione di Arezzo.
Marcatore: 67' Bronchi (R) (Rassina)
Queste le formazioni scese in campo:
RASSINA: De Marco, Borghesi (70' Del Pasqua), Andreucci, Ricci, Venturi, Bronchi, Ferrini (58' Rossetti), Paggetti (87' Cuccoli), Ristori, Cappini, Shabani. A disposizione: Ibrahimovic, Astara, Fani, Giannotti. Allenatore BORGOGNI Andrea.
BIBBIENA: Santiccioli Guerri, Paoli, Mengoni, Malentacca, Razzoli, Mercati (77' Moneti), Sorbini, Fatha (75' Bertelli), Falsini, Lazzeroni, Andreini (65' Sobhy). A disposizione: Cellai, Corsetti, Ceruti. Allenatore: BRONCHI Dimitri.
Cronaca: Il Rassina si aggiudica di misura il derby di Coppa Toscana con il Bibbiena grazie ad un calcio di rigore concesso al 67' per un fallo commesso dal portiere rossoblu Santiccioli Guerri su Cappini lanciato a rete. Un risultato, nella sostanza, meritato perché la squadra di Mister Andrea Borgogni nell'arco dell'incontro ha creato maggiori apprensioni al reparto arretrato della formazione di Mister Bronchi. Primo tempo che inizia subito bene per i padroni di casa che al 6' si rendono subito pericolosi grazie ad una percussione sulla destra di Cappini il cui tiro viene deviato in angolo in extremis. Due minuti dopo è ancora il Rassina che pressa gli avversari con Ristori che va via sulla fascia sinistra innescando Shabani che crossa a centro aria per Ferrini il cui tiro al volo termina di poco sopra la traversa. Tre minuti dopo altra opportunità per le rane biancoverdi con Cappini che si destreggia bene a centro aria, ma fallisce la buona opportunità spedendo la sfera di poco sopra la traversa. La squadra di Mister Borgogni continua a pressare i rossoblu e al 24' sugli sviluppi di un angolo grande opportunità per passare in vantaggio grazie ad un colpo di testa di Bronchi che manda il pallone a lambire il palo destro della porta del Bibbiena. I rossoblu si fannp vivi solo al 32' con tiro dalla tre quarti sinistra di Lazzeroni che impegna De Marco con un grande intervento a terra che impedisce agli ospiti di passare in vantaggio. La ripresa nasce all'insegna degli ospiti del Bibbiena che scende in campo con un piglio diverso rispetto alla prima fase di gioco. Al 52' Bibbiena vicino al vantaggio con Lazzeroni che pescato bene a centro aria tira di prima intenzione e De Marco risponde a terra deviando in angolo. Altra importante opportunità per i rossoblu al 55' con Mengoni che ruba palla ad un difensore s'invola verso la porta, ma il suo tiro trova la pronta risposta dell'ottimo De Marco. Al 62' si rifà vivo il Rassina con Ristori che dalla destra crossa sulla sinistra dove Shabani al volo spedisce di poco sopra la traversa. Al 67' l'azione che decide l'incontro. Cappini va via in velocità sulla fascia destra entra in aria e viene atterrato da Santiccioli Guerri, l'arbitro quindi decreta il rigore trasformato da Bronchi che piazza il pallone alla destra del portiere. Ancora De Marco in primo piano al 79' quando riesce ad anticipare Mengoni lanciato a rete. Da segnalare all'81' un'altra occasione per il Rassina con Cappini che si destreggia in aria, ma il portiere ospite sventa la minaccia smanacciando il pallone fuori. Nel finale di tempo all'86' viene assegnato una punizione dal limite agli uomini di Borgogni, sul pallone si porta Paggetti, il cui tiro viene però respinto dalla barriera. Nonostante il recupero concesso dalla direttrice di gara il risultato non cambia ed il Rassina si appresta quindi ad affrontare il Subbiano forte dei tre punti acquisiti con il Bibbiena. Una partita dal cui esito dipenderà il passaggio del turno in questo girone.

MALVESTITI Gabriele - Addetto Stampa Asd Rassina.
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento