Il Capolona Quarata esce sconfitto dopo una buona prestazione a Viciomaggio

Campionato 1° Categoria - Girone E
Domenica 20 Ottobre - Comunale di Viciomaggio
Viciomaggio - USD Capolona Quarata 1-0
Primo tempo in cui i padroni di casa mantengono maggiormente il pallino del gioco, con gli ospiti che si affidano alle ripartenze. Al 5' Lapini mette in mezzo un buon cross su cui è provvidenziale Galastri in uscita, anticipando di un niente Gattobigio. Al 20' Bruni D. deve distendersi sulla sinistra per deviare in angolo un tiro ravvicinato di Rotelli. Al 26' Lapini va in fuga lungo la fascia, entra in area e calcia, trovando solo l'esterno della rete. Al 40' su calcio d'angolo Iscaro si ritrova la palla sui piedi, ma la sua deviazione è centrale e Bruni D. può bloccare a terra. Allo scadere del primo tempo ghiotta occasione per il Capolona Quarata: sugli sviluppi di un calcio piazzato, la palla finisce a Lapini solo davanti a Galastri, ma l'estremo difensore compie un altro intervento prodigioso evitando lo svantaggio dei suoi. Ritmi decisamente alti anche nella ripresa. Pronti-via e Giangeri su punizione trova pronto alla respinta Galastri. Passa un minuto e Bruni D. deve superarsi per deviare in angolo una conclusione di Iscaro sugli sviluppi di un calcio piazzato. Il Viciomaggio cresce e intorno alla mezz'ora ha la palla del vantaggio: dopo una bella azione sulla sinistra, la palla finisce ad Agretti che calcia di prima intenzione, trovando però l'opposizione del palo a Bruni D. ormai battuto. Al 38' st arriva il goal che decide la partita: dopo un rimpallo al limite dell'area il pallone giunge a Gavagni, che solo davanti al portiere non sbaglia. A questo punto il Capolona Quarata si riversa in avanti alla ricerca del pari. Al 44' st Bruni F. imbeccato in area prova a superare Galastri con un tocco morbido: strepitoso il portiere locale a rientrare verso la porta e togliere la palla dal 7 in tuffo. Sugli sviluppi del calcio d'angolo, ancora Bruni F. calcia dal limite, e ancora Galastri vola a deviare in corner. Dall'ennessimo tiro dalla bandierina nasce una mischia, che per poco Menghini non risolve, mancando la deviazione su pallone vagante in area piccola. Finisce così una bella partita, da cui il Capolona Quarata sicuramente non meritava di uscire sconfitto.

Capolona Quarata
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento