Rassina - Alberoro 1 - 1

Campionato di Prima Categoria Toscana Girone “E” Quinta Gionata Stadio Comunale di Rassina
RASSINA – ALBERORO 1977 1 - 1
Marcatori: 18’ Sparta’ (Alberoro) - 76’ Terrazzi (rig.) (Rassina)
Note: Espulso Seri (Alberoro) al 61'.
Queste le formazioni scese in campo:
RASSINA: De Marco, Venturi (82' Paggetti), Andreucci, Ricci (46' Donati), Fantoni, Bronchi, Terrazzi, Ferrini (64' Ristori), Shabani (75' Giannotti), Cappini, Rossetti. A disposizione: Ibrahimovic, Fani, Astara, Nassini, Del Pasqua. Allenatore BORGOGNI Andrea.
ALBERORO 1977: Benigni, Baldoni (75' Vitali), SERI, Cocci (71' Bindi), Tori, Lalletti, Galantini, Tiezzi, Spartà (64' Renzi), Fabbriciani (79' Bighellini), Santini.. A disposizione: Gallorini, Aquilano, Bindi, Villi, Baglioni. Allenatore: BARONCINI Mirko.
Arbitro Signor Spagnuolo Salvatore della sezione di Siena.
RASSINA – Tra Rassina e Alberoro finisce in parità (1 a 1) . Un pareggio che sostanzialmente è giusto perché gli ospiti giocano bene nel primo tempo e concretizzano la propria superiorità al 18’ con una bella rete di Spartà su punizione che il Rassina subisce dal punto di vista emotivo. La squadra di casa si riprende solo nella ripresa anche grazie alla ingenuità di Seri che si fa espellere per blasfemia. Poi al 30’ arriva il pareggio sju calcio di rigore realizzato da Terrazzi. Nonostante il forcing esercitato il Rassina non riesce più a passare e la partita finisce in un pareggio sostanzialmente giusto . Ma veniamo alla cronaca. Inizio subito in avanti per il Rassina con Terrazzi che va in progressione sulla destra ma si porta pallone sul fondo. Pronta replica degli ospiti che vanno al tiro dal limite sinistro con Santini ma il tiro viene agevolmente bloccato da De Marco. Al 6’ Seri dalla trequarti tira con pallone deviato in angolo. Sugli sviluppi la difesa del Rassina libera senza particolari assilli. L’Alberoro ottiene una punizione sulla trequarti all’8’. Batte Tiezzi con spiovente in area intercettato di testa da Spartà che di testa manda la sfera a lato alla sinistra di De Marco. Altra punizione per gli ospiti al 12’dalla trequarti sinistra ma il pallone calciato da Santini , non creda problemi e l’azione sfuma. Il Rassina si fa vivo al 14 con un tiro dal limite di Rossetti che manda pallone alto sopra la traversa. Al 18’ l’Alberoro passa in vantaggio sugli sviluppi di una punizione dal limite centrale che Spartà calcia in maniera certosina con pallone che scavalca la barriera e va ad infilarsi all’incrocio sinistro della porta difesa da De Marco. Un vantaggio che sancisce un certo predominio territoriale palesato dagli ospiti in questa prima fase della partita. Il Rassina reagisce ed al 23 Terrazzi si procura una punizione al limite centrale dell’area dell’Alberoro. Batte lo stesso giocatore ma il tiro manda il pallone a sbattere sulla barriera. Il Rassina cerca di reagire e crea due buone occasioni per pareggiare. La prima al 37’ con una punizione dal limite destro di Terrazzi che effettua uno spiovente in area con pallone deviato in angolo. La seconda occasione è al 41’ grazie ad una punizione dal limite sinistro di Terrazzi che sfiora montante destro della porta degli ospiti. Nel secondo tempo Al 5’angolo ben calibrato di Terrazzi in area arriva Bronchi che di testa colpisce con buona tempistica ma altrettanta imprecisione mandando la sfera sul fondo. Il Rassina insiste e sembra avere in questa fase iniziale un piglio diverso rispetto alla precedente. All’8’ punizione dalla trequarti destra di Terrazzi con pallone spiovente in area dove nessun compagno riesce però a intercettare. Altro angolo per il Rassina al 9’ con pallone ancora respinto in area dai rossoblù che liberano senza particolari affanni. All’11’ ancora Rassina in avanti con Rossetti che viene atterrato al limite. Sul pallone si porta Terrazzi che calcia bene a scavalcare la barriera con pallone che sfiora il palo sinistro della porta dell’Alberoro. Al 16’ l’arbitro decreta il rosso diretto nei confronti di Seri per aver pronunciato parole non consone all’’etica sportiva. IL Rassina insiste ma senza riuscire a concretizzare al meglio. Al 22’ punizione dal limite per l’Alberoro con Fabbriciani che appoggia su Tori il cui tiro lambisce palo sinistro della porta difesa da De Marco. Il Rassina insiste e al 24’ bella combinazione tra Cappini e Terrazzi il cui tiro viene ribattuto dalla difesa. Alla mezzora il Rassina pareggia su rigore. Sugli sviluppi di un angolo il pallone viene toccato in area con la mano da un difensore . Sul dischetto si porta Terrazzi che insacca con un pallone che finisce all’incrocio sinistro, Bella azione al 36ì tutta in velocità del Rassina con Ristori che si invola sulla destra ed effettua assist sulla sinistra per Giannotti che tira bene ma pallone è respinto da un difensore e l’azione sfuma. In pieno recupero al 47’ su, punizione dal limite dell’area Terrazzi scavalca bene la barriera ma il portiere ospite Benigni evita la capitolazione con una bella parata a terra,

Fonte: addetto Stampa Malvestiti Gabriele
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento