Salto triplo, Tommaso Montaini è ottavo ai Campionati Italiani

Un ottavo e un dodicesimo posto per l’Alga EtruscAtletica ai Campionati Italiani Cadetti. La manifestazione tricolore ha visto sfidarsi una selezione dei migliori atleti di tutta la penisola nati nel biennio 2004-2005 che, nel corso della stagione, sono riusciti ad ottenere la qualificazione nelle varie discipline di corsa, lanci e salti, meritando così la possibilità di poter gareggiare a Forlì per i titoli nazionali. La società aretina è riuscita a centrare il pass con due ragazzi, Tommaso Montaini nel salto triplo e Federico Rubechini nel salto in alto, che hanno vinto le emozioni del debutto in un campionato italiano e che, accompagnati dai tecnici Marcello Sadocchi e Paolo Tenti, sono stati autori di due buone prestazioni. Particolarmente positiva è stata la prova di Montaini che ha colto l’accesso alla finalissima e ha chiuso all’ottavo posto, saltando fino al suo record di 13.09 metri e meritando la premiazione con la medaglia. Rubechini, invece, ha raggiunto un buon risultato nell’alto di 1.75 metri con cui ha archiviato la prova al dodicesimo posto. «I nostri atleti sono stati bravissimi - commenta Gloria Sadocchi, responsabile del settore agonistico dell’Alga EtruscAtletica. - Montaini e Rubechini sono stati protagonisti di una stagione di forte crescita con cui sono riusciti prima ad imporsi in regione e poi a meritare la possibilità di vivere la loro prima esperienza in una manifestazione di livello nazionale, con la gioia di essersi piazzati tra i migliori d’Italia nelle rispettive discipline». L’Alga EtruscAtletica, nel frattempo, ha trovato soddisfazioni anche nelle finali dei Campionati Toscani di Società della categoria Ragazzi che, a Marina di Carrara, hanno riunito i dieci migliori atleti del 2006-2007 emersi nel corso della stagione in ogni disciplina. I risultati più importanti portano la firma di Nicholas Gavagni e Giovanna Gennai che, guidati dal tecnico Mauro Melis, sono riusciti entrambi a festeggiare un oro: il primo si è imposto nel salto in lungo con 4.95 metri, mentre la seconda ha trionfato nel lancio del peso con il suo record personale di 10.51 metri. Due medaglie aretine sono arrivate anche nei 60 piani con il secondo posto dello stesso Gavagni con 7.08 secondi e con il terzo posto di Lorenzo Fazzi con il record personale di 8 secondi, poi è da registrare l’ottavo posto di Gennai nei 60 ostacoli con 10.4 secondi. Cadetti e Ragazzi torneranno in pista già sabato 12 ottobre quando si misureranno nei Campionati Toscani di Staffetta in programma proprio al campo di atletica di Arezzo. La competizione vedrà la presenza di circa duecento formazioni in rappresentanza di società da tutta la Toscana che si metteranno alla prova in quattro discipline: i Ragazzi gareggeranno nella 4x100 e nella 3x800, mentre i Cadetti sono attesi in pista nella 4x100 e nella 3x1000. I campionati prenderanno il via dalle 15.45 con le prime batterie e termineranno a tarda serata con le premiazioni dei campioni toscani.

Uffici Stampa EGV
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento