Serie C Gold Synergy Valdarno 55 - Olimpia Legnaia 57

Synergy: Corsi 10, Resti T. N.e., Bartolozzi 10, Resti S., Pelucchini C., Donnini, Pelucchini M. 7, Jovic 12, Brandini 12, Innocenti 4, Ceccherini, Prosperi. All.re Franceschini
Legnaia: Bandinelli 12, Innocenti 6, Cambi 4, Nardi 4, Susini n.e., Rosi 4, Ridolfi n.e., Del Secco 12, Corzani 11, Andrei, Mascagni 4. All.re Zanardo
Il commento di coach Franceschini:
“Avevo detto ai ragazzi che sarebbe stato fondamentale il nostro inizio gara, perché Legnaia è una squadra che mette in campo energia e aggressività fin da subito, noi invece abbiamo fatto totalmente l’opposto entrando in campo con un atteggiamento pessimo, morbidi e senza la minima idea di cosa fare in attacco e in difesa e per questo mi assumo totalmente la responsabilità di quanto accaduto perché non sono riuscito, evidentemente, a passare il messaggio nel corso della settimana. Dal 2º quarto in poi ho visto la squadra reagire, che ha provato a combattere e a non rimanere imbambolata su ogni iniziativa degli avversari, ci siamo rifatti sotto fino al punto di giocarsi la partita negli ultimi possessi, dove purtroppo ancora una volta, non siamo riusciti a essere cinici. Adesso abbiamo la sosta, che è manna dal cielo per noi. Sosta che deve servirci in questi 15 giorni, sicuramente a cambiare qualcosa, ma più che altro dovremo riuscire a inserire Jovic in ogni meccanismo dato che prima di questa partita ha fatto appena 2 allenamenti a mezzo servizio con il resto della squadra. “

Synergy Basket Valdarno
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento