A Borgo arriva la prima, amara, sconfitta (3-2)

A Borgo San Lorenzo arriva la prima sconfitta in Campionato per la Futsal Sangiovannese ed ancora con il risultato di 3 a 2 così come successo in Coppa della Divisione a Settembre. E se già nel precedente match c'era molto rammarico stavolta l'amarezza è ancor più grande per una gara che, soprattutto nel primo tempo, gli azzurri hanno dominato in lungo e largo per almeno quindici minuti portandosi sullo 0-2 (Liburdi e Parra), colpendo anche un palo e più in generale dando una sensazione di superiorità sugli avversari. Poi improvvisamente nel finale di prima frazione due marchiani errori consentono ai padroni di casa di pareggiare e di riaprire un match che sembrava già chiuso. Infatti nella ripresa la partita è molto più equilibrata con occasioni da entrambe le parti e chiramente ci vuole un episodio per deciderla: e l'episodio arriva a 5'48" dal termine quando i direttori di gara sventolano il secondo giallo in faccia a Liburdi per una normalissima scivolata sull'ex Garcia: nella susseguente inferiorità numerica Morganti trova la rete del 3-2 che i ragazzi di Lucia non riusciranno più a riprendere nemmeno con Pisconti portiere di movimento nonostante un paio di buone occasioni capitate sui piedi di Paolini prima e Zappalà poi. Al triplice fischio scoppia la festa dei mugellani mentre in casa Sangio il rammarico resta enorme per non aver raccolto punti contro una squadra che in estate è stata costruita con l'unico obiettivo di vincere e soprattutto dopo un gran primo tempo. L'imperativo già da sabato prossimo è riscattarsi contro i marchigiani del Cagli Sport. FORZA AZZURRI!!

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento