E adesso sono cinque …

Risultati:
ALL. GV. DICOMANO SOCI CASENTINO 1-1
AUDAX RUFINA SPORT CLUB ASTA 0-1
BUCINESE CASTIGLIONESE 1-1
CHIANTIGIANA PRATOVECCHIO STIA 0-0
LUCIGNANO CORTONA CAMUCIA C. 3-1
MAZZOLA VALDARBIA S.QUIRICO 0-0
N.S.P. CHIUSI CASTELNUOVESE 1-2
PONTASSIEVE FIRENZE OVEST 1-0
Risultati forniti da Almanacco del calcio toscano
Nuova Società Polisportiva Chiusi Di Iorio, Vanni (Nigi G.), Giannelli, Bernardini, Feri, Fanfano, Perugini, Maresi, Fernandez, Moretti (Galli), Rihani A disposizione: Venturini, Chierchini, Marabissi, Catoni, Borsetti, Ciccariello, Rigutini Allenatore: Fabio Parretti
Castelnuovese Poponcini, Rialti, Sosa Ramirez, Baldi M., Simoni (Massi), Baldi G., Ermini (Innocenti A.), Corsi A., Zamboni, Corsi R., Sangalli (Lanzi) A disposizione: Sorelli, Mugnai, Oscari, Lombardini, Becattini, Amato Allenatore: Gabriele Bencivenni
Arbitro: Leonardo Burgassi della sezione di Firenze Assistenti: Tommaso Cardini della sezione di Firenze e Raffaele Lampedusa di Grosseto
Marcatori: 10° pt Sosa Ramirez (C), 32° st Rihani, rig. (NSPC), 43° st Corsi R. (C)
Note: espulso Perugini (NSPC) ed Ermini (C) dalla panchina
Ammoniti per la Castelnuovese: Corsi R., Ermini, Poponcini
La Castelnuovese vince anche a Chiusi e sale nelle sfere alte della classifica. Vittoria importante anche perché ottenuta su un campo tradizionalmente ostico dove la squadra amaranto ha spesso collezionato sconfitte. Ospiti che scendono in campo senza attaccanti per le contemporanee assenze di Dati e Amato (in panchina per onor di firma) a cui si aggiunge all’ultimo momento anche quella di Grillo. Inizio di gara favorevole alla Castelnuovese che trova il gol del vantaggio al 10° minuto. Dopo una lunga serie di passaggi Simoni lancia in avanti, colpo di testa di Ermini a prolungare per Sosa Ramirez che, arrivato in prossimità del vertice sinistro dell’area, effettua un tiro cross che inganna Di Iorio anche per il contemporaneo velo di Riccardo Corsi. Il Chiusi prova a reagire cercando di chiudere la Castelnuovese nella propria metà campo. Amaranto che non riescono a distendere la manovra soffrendo l’eccessiva ruvidità dei giocatori lacustri un po’ troppo tollerata dal direttore di gara. Da segnalare un palo colpito dalla compagine di casa su un tiro deviato da un difensore ospite. Il Chiusi colleziona una lunga serie di calci d’angolo senza però creare grosse difficoltà alla difesa castelnuovese. La partita prosegue senza grossi scossoni fino al 33° del secondo tempo quando il direttore di gara giudica falloso un intervento di un difensore amaranto su Rihani in area. Inutili le proteste dei giocatori ospiti. Dal dischetto lo stesso Rihani va a segno spiazzando Poponcini. Adesso il Chiusi cerca la vittoria ma è la Castelnuovese che va vicina al gol con un gran tiro di Lanzi che Di Iorio riesce a deviare sul palo. Si arriva al 43° minuto quando Gabriele Baldi pennella una palla in avanti per Riccardo Corsi che, in mezzo a due difensori calcia un gran pallonetto di sinistro, Di Iorio è scavalcato e la palla si infila all’incrocio dei pali. Finale convulso con due espulsioni: Perugini del Chiusi per somma di ammonizioni ed Ermini allontanato dalla panchina. Dopo un lungo recupero arriva finalmente il fischio finale del signor Burgassi della sezione di Firenze che sancisce la quinta vittoria consecutiva della squadra di Gabriele Bencivenni, nonché il settimo risultato utile consecutivo.
A fine gara il mister amaranto: “Vittoria importante in un campo sempre difficile. La partita è stata equilibrata. Siamo riusciti ad esprimere il nostro gioco solo a tratti anche per l’eccessiva fallosità dei giocatori locali che ci impedivano sistematicamente di giocare. La squadra era menomata per alcune assenze importanti, soprattutto nel reparto avanzato. Sono contento del risultato ma soprattutto della prestazione della squadra che oggi ha dimostrato di saper soffrire, di essere squadra. La classifica adesso ci sorride. Questo ci deve essere di stimolo per continuare a giocare un buon calcio. Faremo di tutto per rimanere in alto anche se siamo consapevoli che ci sono almeno 5 o 6 squadre con organici superiori”.
Domenica prossima impegno interno contro il Lucignano, squadra che oggi ha dimostrato di essere in ottima salute superando per 3-1 il Cortona Camucia Calcio.

www.usdcastelnuovese1926.com
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento