In casa con lo Zenith per ritrovare il sorriso

Nel 13° turno del campionato di Eccellenza Toscana Girone B la Baldaccio affronterà in casa lo Zenith Audax. La presentazione del match
La Baldaccio Bruni Anghiari si appresta a tornare immediatamente in campo dopo la sconfitta patita mercoledì sera con la Sinalunghese (2-1 ai tempi supplementari per la squadra senese) che è costata l’eliminazione dalla Coppa Italia di Eccellenza Toscana. La formazione di mister Guazzolini affronterà sempre tra le mura amiche lo Zenith Audax, nella partita valevole per il 13° turno di campionato (calcio d’inizio alle ore 14:30). I biancoverdi devono trovare la forza per voltare pagina e per preparare al meglio questo difficile impegno. Senza rimuginare sul ko incassato (per vedere il filmato andato in onda su Teletruria CLICCA QUI), senza avere rimpianti, ma affrontando con la necessaria determinazione il match.
I NUMERI DELLA BALDACCIO
In campionato la Baldaccio è reduce dai 3 pareggi di fila con Porta Romana, San Gimignanosport e Fortis Juventus ed in classifica occupa il 5° posto pari merito con Signa e Poggibonsi a quota 18. Il team di mister Guazzolini ha conquistato 5 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte con 17 gol realizzati e 18 incassati, non vince dal 3 novembre (3-2 con il Badesse), ma non perde dal 27 ottobre (2-1 fuori con il Valdarno). Nelle 6 gare casalinghe i biancoverdi hanno raccolto 13 punti (4 affermazioni, 1 pari e 1 sconfitta con 13 gol all’attivo e 9 al passivo) ed hanno fin qui perso solo con la Sinalunghese (0-1 il 20 ottobre). Considerando anche le 4 gare di Coppa la Baldaccio ha disputato in totale 16 incontri collezionando 7 successi, 3 pareggi e 6 sconfitte con 23 reti segnate e 22 subite.
I NUMERI DELLO ZENITH AUDAX
Lo Zenith occupa l’8° posto in graduatoria pari merito con Antella, Colligiana e Terranuova Traiana e nelle 12 gare giocate fin qui ha conquistato 16 punti, in conseguenza di 4 affermazioni, 4 pareggi e 4 sconfitte (14 gol siglati e 11 incassati). La squadra di Prato nel recupero di mercoledì ha pareggiato 1-1 in trasferta con la Rignanese, nelle ultime 3 partite disputate ha ottenuto solamente 2 punti e non vince dal 3 novembre (4-2 con il San Gimignanosport tra le mura amiche). Nelle 5 sfide esterne lo Zenith ha raccolto 5 punti (1 successo, 2 pareggi e 2 ko con 3 reti all’attivo e 4 al passivo) festeggiando solo il 29 settembre sul campo della Lastrigiana (1-0).
I PRECEDENTI TRA BALDACCIO E ZENITH
Dal 2016-2017 biancoverdi e rossoblù si sono affrontati 7 volte, 6 in gare di regular season e 1 nei play off. La Baldaccio ha ottenuto 2 affermazioni (1-0 al Saverio Zanchi il 19 marzo 2017 e sempre 1-0 in trasferta il 21 gennaio 2018), 1 pareggio (2-2 ad Anghiari l’8 ottobre 2017) e 4 sconfitte (3-2 in campionato al Chiavacci di Prato il 20 novembre 2016, 4-0 nella finale play off disputata il 14 maggio 2017 al Brilli Peri di Montevarchi che pose fine al “sogno promozione” della Baldaccio, 3-1 in trasferta il 16 dicembre 2018 e 3-2 ad Anghiari il 7 aprile 2019). Lo Zenith è in serie positiva da 2 partite (vinti entrambi i confronti dello scorso campionato) ed è in vantaggio nel computo dei gol (15-9),
RITROVARE IL SORRISO
La Baldaccio scenderà in campo con l’obiettivo di ritrovare il sorriso dopo l’amarezza di Coppa e di centrare il massimo risultato contro una formazione che merita comunque grande rispetto. La fatica del match infrasettimanale non dovrebbe essere un fattore considerando che lo Zenith mercoledì ha giocato una partita tirata e che i biancoverdi hanno la condizione atletica per affrontare due gare in una settimana. Mente libera quindi e voglia di centrare i 3 punti dovranno caratterizzare la prova del team anghiarese. FORZA BALDACCIO!

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento