Pareggio casalingo per i biancoverdi

Baldaccio Bruni – San Gimignanosport 2-2
Baldaccio Bruni Anghiari: Giorni, Piccinelli, Farinelli, Bruschi, Angiolucci, Adreani, Bucaletti, Torzoni, Battistini (Bruni 72’), Alomar, Quadroni. A Disposizione: Ranieri, Panicucci, Bracci, Barbini, D’aprile, Capacci, Rosati. All. Tommaso Guazzolini.
San Gimignanosport: Motti, Neri, Donati, Camilli, Galbiati, Marulli, Calamassi, F. Cicali, Crocetti, Giuggioli, Milanesi (Lusini 84’). A Disposizione: Porcelli, Viani, Logi, Abelucci, Ciardini, G. Cicali, Borri. All. Fabio Ercolino.
Arbitro: Maksym Frasynyak Di Gallarate Assistenti: Alessandro Romano E Marco Abatantuono Di Firenze.
Reti: F. Cicali (S) Al 24’, Angiolucci (B) Al 57’, Bucaletti (B) Al 75’ Su Rigore, Calamassi (S) All’85’.
Note. Bucaletti (B) All’85’ Ha Tirato A Lato Un Calcio Di Rigore Sul Punteggio Di 2-2. Ammoniti: Bruschi, Motti, Donati, Calamassi. Angoli: 5-4. Recupero: 0’+3’.
La Baldaccio Bruni Anghiari ha pareggiato 2-2 in casa con il San Gimignanosport nell’11° turno del campionato di Eccellenza Toscana Girone B al termine di un match intenso, equilibrato ed avvincente. I biancoverdi hanno ribaltato lo svantaggio iniziale, sono stati raggiunti sul 2-2 a 5 minuti dal termine e hanno poi fallito il rigore che avrebbe potuto essere colpo del definitivo ko. La partita si è giocata nonostante il terreno da gioco reso pesante dalla pioggia abbondante ed ha nel complesso offerto un buono spettacolo. La Baldaccio Bruni ha collezionato il 3° risultato utile di fila (2° pari stagionale dopo quello di domenica scorsa in trasferta con il Porta Romana) ed è salita a quota 17 punti in graduatoria, il San Gimignanosport è invece tornato a far punti dopo 2 ko e si è portato a quota 10.
LA CRONACA DEL MATCH
Mister Guazzolini deve fare a meno dell’influenzato Invernizzi e di capitan Rosati, ancora non al meglio per l’infortunio rimediato. Biancoverdi in campo con Giorni tra i pali, Piccinelli, Angiolucci, Adreani e Farinelli in difesa, Torzoni, Bruschi e Alomar a centrocampo, Quadroni, Battistini e Bucaletti in attacco. Nel team di mister Ercolino è invece Crocetti il riferimento offensivo. La prima occasione arriva al 5’ ed è in favore della Baldaccio, con Quadroni che converge e calcia trovando la parata di Motti. Il Sangimignanosport risponde all’8’ con il cross di Cicali ed il colpo di testa di Crocetti respinto dai pugni di Giorni. Poco dopo metà frazione, gli ospiti accelerano ed al 23’ sfiorano la rete con il destro in diagonale di Crocetti che va ad infrangersi sul palo prima del salvataggio di Bruschi. Il gol arriva subito dopo quando Cicali, sugli sviluppi di un calcio piazzato, colpisce di testa in assoluta libertà trovando lo spazio per battere Giorni e firmare il vantaggio del Sangimignanosport. La Baldaccio reagisce al 40’ con il rasoterra di Bucaletti respinto da Motti che poi si fa trovar pronto anche sul successivo tap-in di Battistini. Al riposo il team senese è avanti 1-0. Nella ripresa la Baldaccio sale di livello ed al 12’ pareggia. Angiolucci recupera palla, avvia l’azione e poi si porta in area facendosi trovare pronto alla deviazione vincente sul traversone basso e preciso di Bucaletti. Gli anghiaresi premono e si fanno vedere ancora al 24’ con il sinistro fuori misura di Farinelli. Al 29’ Quadroni se ne va sulla sinistra e serve Bucaletti la cui conclusione viene respinta con un braccio un difensore ospite. L’arbitro concede il calcio di rigore che lo stesso Bucaletti realizza indirizzando la sfera all’angolino. Il San Gimignanosport sembra accusare il colpo, ma al 40’ trova il pari nell’unica situazione pericolosa costruita, con la splendida conclusione da fuori di Calamassi che si infila alle spalle di Giorni. La Baldaccio non ci sta e subito dopo guadagna un altro penalty per una trattenuta effettuata all’interno dell’area sul solito Bucaletti. Lo stesso attaccante della Baldaccio si ripresenta sul dischetto, ma questa volta calcia fuori. Nonostante il forcing finale effettuato dalla squadra di casa questa è l’ultima emozione del match. Domenica prossima la Baldaccio affronterà fuori casa la Fortis Juventus.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento