Serie C Gold Synergy Valdarno 59 - Endiasfalti Agliana 80

Il commento di coach Franceschini: "Una partita dai due volti, primo tempo giocando a ritmo alto muovendo la palla e trovando ottime soluzioni in attacco che ci hanno permesso di segnare 43 punti nei primi due quarti, che per noi sono un'enormità, mentre nelle ripresa siamo entrati in campo troppo soft, permettendo ad Agliana di giocare con tante soluzioni ma soprattutto gli abbiamo permesso di sfruttare il maggior tasso tecnico che la squadra pistoiese possiede. Sicuramente ci sono tanti meriti dei nostri avversari che sono riusciti a mettere in campo più aggressività, essendo loro una delle migliori difese del campionato, ma anche noi dobbiamo essere consapevoli quali sono stati gli errori che abbiamo commesso e che hanno permesso ad Agliana di aumentare il vantaggio anche con un divario fin troppo abbondante per quanto visto in campo fino a quel momento. Nonostante tutto ci sono tanti segnali positivi da prendere, come l'atteggiamento dei miei giocatori dalla palla a due, avevo chiesto loro di tenere un ritmo alto e di attaccarli nei primi secondi e ci siamo riusciti, ma ci sono anche diversi aspetti negativi che dobbiamo assolutamente migliorare come le collaborazioni difensive perchè non sono andate affatto bene durante tutti i 40 minuti. Dobbiamo capire che per provare a fare risultato contro squadre così strutturate e con talento superiore al nostro, dobbiamo essere perfetti difensivamente perchè non possiamo pensare di vincere segnando 90 punti dato che è molto difficile per noi poter segnare tanto così. Ora ci aspettano 2 partite consecutive fuori casa, contro Arezzo prima e Montevarchi poi, due derby a cui ci dobbiamo presentare con una consistenza difensiva diversa da quella messa in campo stasera. Da questo aspetto lavoreremo da martedì sia individualmente che di squadra perchè solo così le nostre possibilità di fare risultato possono aumentare."

Synergy Basket Valdarno
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento