Synergy sconfitta sulla sirena ad Arezzo

Serie C Gold Amen Scuola Basket Arezzo-Synergy Basket Valdarno 67-65
Parziali: 23-29; 38-35; 48-55
Amen: Rodriguez 3, Ghini, Andreani ne, Cutini 18, De Bartolo 29, Tenev 10, Calzini, Castelli, Giommetti 2, Provenzal 5. All. Milli
Synergy: Marchionni ne, Corsi 3, Bartolozzi 13, Resti ne, Pelucchini C. 20, Donnini ne, Pelucchini M., Jovic 7, Brandini 14, Innocenti 8, Ceccherini, Prosperi ne. All. Franceschini
Il commento di coach Franceschini: “Commentare una partita persa allo scadere è sempre molto difficile, perché in un primo momento l’amarezza e lo scoraggiamento prendono sempre il sopravvento sulla razionalità, ma andiamo via da Arezzo sapendo di aver fatto del nostro meglio per provare a vincere una partita contro una squadra dall’enorme talento offensivo che in casa ha sempre tenuto punteggi altissimi. In campo ho rivisto una Synergy che è riuscita a difendere bene sia singolarmente che di squadra e questo ci ha permesso di fare un grandissimo 1º quarto anche in attacco. Poi nel 2º quarto non siamo stati concentrati nel come dovevamo attaccare la zona di Arezzo, ma anche se abbiamo segnato solo 6 punti avevo la sensazione che la partita non ci sarebbe scappata come invece è successo domenica scorsa contro Agliana e così è stato. Nella ripresa abbiamo giocato un 3º quarto eccezionale fino ad arrivare alle battute conclusive dove De Bartolo ha messo in mostra il grande talento che possiede prendendosi tante responsabilità anche con tiri difficili. Sull’episodio in cui Tenev ha segnato allo scadere oggettivamente siamo stati sfortunati, perché eravamo riusciti a difendere bene sul suo tiro deviandoli la palla che peró gli è ricaduta tra le mani e con un tiro al volo ha segnato il canestro della vittoria. La pallacanestro è questa e lo dobbiamo accettare, siamo alla 3ª partita persa di 2 punti e ovviamente ci dispiace ma dobbiamo andare via da questa partita con la consapevolezza che questa è la strada giusta anche perché, dopo 3 mesi di lavoro, solo da mercoledi scorso siamo riusciti finalmente ad essere al completo dopo lo stillicidio di infortuni che abbiamo avuto dal giorno del raduno."

Synergy Basket Valdarno
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento