TEGOLETO - PIEVE AL TOPPO 2-0

TEGOLETO: Calamati, Gueye, Barbagli, Piccini (65' Bonci L.), Bicchi, Poponcini, Bonci G. (c), Scichilone, Masini, Franchi, Mostacci. A disposizione: Weissenegger, Romanelli, Severi, Lisi G., Lisi D., Gennaioli, Caporali. Allenatore: Domenico Avantario.
PIEVE AL TOPPO: Angori, Ermini (84' Milighetti), Zubair, Tiezzi T. (c), Menchetti (90' Cetoloni), Franchi, Tani (65' Maggini), Palazzini, Bernacchia, Marraghini (75' Micheli), Yassine. A disposizione: Allenatore: David Bardelli.
Clima ideale quello che si respira al Comunale di Badia al Pino per il derbyssimo tra Tegoleto e Pieve al Toppo. La prima mezz'ora dell'incontro è piuttosto statica: le due squadre si studiano e per entrambe ci sono errori che denotano la classica ansia da derby. Si sottolineano due situazioni: la punizione di Marraghini che deviata sfiora la porta di Calamati e un colpo di testa di Bonci G. sotto porta fuori di poco. Allo scadere della prima frazione ancora una punizione dal limite di Marraghini disinnescata da Calamati e poi un'azione palla terra tra Palazzini, Bernacchia e Tani con la conclusione di quest'ultimo fuori di nulla. Secondo tempo: passano 15 minuti e su un nostro errore di costruzione nasce il gol bianco rosso: cross di Bicchi e colpo di testa di Scichilone che sblocca il risultato, 1-0. Il raddoppio arriva una manciata di minuti dopo: sul filo del fuorigioco Bonci G. controlla, prende la mira e trafigge Angori per il 2-0. Un secondo tempo nefasto per la Pieve che rischia anche di prendere il terzo gol su colpo di testa di Bonci G. il quale finisce sul palo. Va ad aggiungersi alle situazioni negative dei secondi 45 minuti anche l'espulsione clamorosa di Yassine per doppio giallo: il fallo su Bonci L. non era stato commesso dal numero 11 ma dal capitano Tiezzi che ha cercato pure di spiegarlo all'arbitro ma senza successo... Il derby di andata se lo conquista il Tegoleto di Avantario ed è davvero un peccato se si guarda alla prestazione giallorossa del primo tempo . Un calo più mentale che fisico il quale deve farci riflettere in vista delle partite avvenire.

US Pieve al Toppo
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento