Trasferta al Gino Manni contro la Colligiana

Trasferta in terra di Valdelsa per il Terranuova Traiana che domani pomeriggio con inizio alle ore 14.30 allo stadio comunale Gino Manni, sito in via Liguria a Colle Val d’Elsa, per l’undicesima giornata del girone B del campionato regionale di Eccellenza Toscana, andrà a far visita alla Colligiana, in un match tra 2 squadre di biancorosso vestite, che sarà diretto da Luca Rosini di Livorno, coadiuvato dagli assistenti di linea Emiljan Prela di Pistoia e Giuseppe Alessio Lumetta di Piombino. Terranuovesi sesti della classe con 15 punti in classifica, a 5 lunghezze dalla vetta, con un rollino lontano dal Matteini che dice 3 vittorie, un pareggio ed una sconfitta e che premia i valdarnesi come miglior attacco esterno del girone con 10 gol fatti. Senesi per contro quartultimi a 10 punti, 2 vittorie, un pareggio ed una sconfitta tra le mura amiche, dove il team di Marco Ghizzani ritornerà dopo la sconfitta esterna di domenica scorsa a Sinalunga e il pareggio nel turno precedente all’Antella. Ultima vittoria dei colligiani datata 27 ottobre quando al Manni fermarono 2-1 la Rignanese. E proprio battendo 2-1 domenica in casa la Rignanese è arrivata la prima storica vittoria al Matteini nel campionato di Eccellenza per i ragazzi di mister Marco Becattini. Sarà una gara difficile per i valdarnesi contro una compagine attrezzata per vincere il torneo, dal nobile blasone, basti pensare alle 28 stagioni in serie D e alle 4 in serie C. Ci sarà il pubblico delle grandi stagioni, in uno scenario indubbiamente da categoria superiore. La Colligiana scenderà in campo con il lutto al braccio a seguito della scomparsa della madre del presidente Massimo Rugi, a cui da parte del club di piazza generale Felice Coralli vanno le più sentite condoglianze.

Francesco Pianigiani
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento