Biancoverdi a Foiano nell’ultima gara del 2019

Nell’ultimo impegno del 2019, match che apre il girone di ritorno, la Baldaccio affronterà in trasferta il Foiano. La presentazione del match Seconda gara esterna consecutiva per la Baldaccio Bruni Anghiari che domenica pomeriggio (calcio d’inizio alle ore 14:30) affronterà il Foiano allo Stadio dei Pini nel match valido per il 16° turno del campionato di Eccellenza Toscana Girone B. Il derby aretino chiuderà il 2019 agonistico per il team di mister Guazzolini e rappresenterà allo stesso tempo il primo atto di un girone di ritorno che dovrà esser inaugurato nel modo migliore. La squadra della Valdichiana sta vivendo un momento delicato e vorrà riscattarsi, gli anghiaresi ritrovata la vittoria vorranno invece raccogliere altri punti preziosi. Sarà un derby interessante tra due squadre “affamate” di punti.
I NUMERI DELLA BALDACCIO
La Baldaccio ha finora conquistato 22 punti ed occupa il 6° posto in classifica assieme al Signa (-1 dalla 5° posizione e +5 dalla zona play out). La squadra di mister Guazzolini ha centrato 6 successi, 4 pareggi e 5 sconfitte con 21 gol segnati (3° attacco) e 21 incassati (quintultima difesa) e battendo in trasferta la Rignanese (3-0) ha ritrovato un successo che mancava dallo scorso 3 novembre (3-2 al Saverio Zanchi con il Badesse).
Nelle 7 gare disputate in trasferta gli anghiaresi hanno ottenuto 8 punti (frutto di 2 affermazioni, 2 pari e 3 sconfitte con 7 gol all’attivo e 9 al passivo). I 3 ko sono arrivati con Poggibonsi, Lastrigiana e Valdarno (risalente al 27 ottobre e quindi ultimo in ordine cronologico), le vittorie con Terranuova Traiana e Rignanese. Fuori casa i biancoverdi sono reduci da 3 risultati utili consecutivi (1-1 contro il Porta Romana, 0-0 contro la Fortis Juventus e 3-0 contro la Rignanese). Ancora out Invernizzi che sconterà l’ultimo dei 3 turni di squalifica rimediati con lo Zenith.
I NUMERI DEL FOIANO
Il Foiano ha finora raccolto appena 13 punti e occupa il penultimo posto in classifica (+6 rispetto al fanalino di coda Rignanese e -4 dalla zona salvezza). La squadra della Valdichiana ha ottenuto fino ad ora 3 successi, 4 pareggi e 8 ko con 14 reti realizzate (penultimo attacco pari merito con la Fortis Juventus) e 18 incassate (9° difesa). Gli amaranto non vincono dal 24 novembre (2-1 sul campo del San Gimignanosport) e sono reduci dalle 3 sconfitte patite con Valdarno, Zenith e Porta Romana. In panchina non c’è più Marco Bernacchia, sostituito a inizio dicembre da Stefano Cardinali. Nelle 7 gare disputate allo Stadio dei Pini il Foiano ha collezionato 8 punti (2 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte con 7 gol all’attivo e 7 al passivo). Nelle prime 4 sfide casalinghe erano arrivati altrettanti risultati utili (affermazioni contro Fortis Juventus e Rignanese, pareggi contro Antella e Terranuova Traiana), poi però sono arrivati in rapida successione gli scivoloni con Lastrigiana, Valdarno e Porta Romana). L’ultimo successo sul terreno amico resta quello del 29 settembre (2-0 con la Rignanese).
I PRECEDENTI TRA BALDACCIO E FOIANO
Dal 2014-2015 in poi Baldaccio Bruni e Foiano si sono affrontate 10 volte, 9 in campionato e 1 in Coppa. Il bilancio è nettamente in favore dei biancoverdi che in questi precedenti hanno ottenuto 8 affermazioni, 1 pareggio e 1 sconfitta (con 16 gol siglati e 6 subiti). Nel 2014-2015 gli anghiaresi si imposero 4-1 in casa e 1-0 fuori, nel 2015-2016 all’andata il Foiano vinse 2-1 al Saverio Zanchi e i tiberini si aggiudicarono per 1-0 il match disputato allo Stadio dei Pini, nel 2016-2017 la partita di andata giocata ad Anghiari finì 1-1 ed i biancoverdi centrarono poi al ritorno il successo in trasferta per 1-0, mentre nel 2018-2019 la squadra tiberina si aggiudicò entrambe le sfide (2-0 in Valdichiana e 1-0 tra le mura amiche). Baldaccio sempre vittoriosa nelle ultime 4 gare visto anche il successo collezionato in casa lo scorso 8 settembre (2-1) nell’andata di questo campionato. La formazione biancoverde ha inoltre battuto 2-1 al Saverio Zanchi il Foiano nella partita secca del secondo turno della Coppa Italia nell’edizione 2015-2016.
CHIUDERE ALLA GRANDE IL 2019
I biancoverdi scenderanno in campo con l’obiettivo di dar continuità al prezioso successo ottenuto domenica scorsa con la Rignanese per migliorare il bottino di punti fin qui raccolto e per chiudere alla grande il 2019. Il ruolino di marcia, nonostante il non certo entusiasmante periodo vissuto tra metà novembre e inizio dicembre, è decisamente positivo. Ritrovata la giusta andatura sarebbe un peccato rallentare di nuovo. Avanti così quindi, rispettando il Foiano, ma giocando con personalità. FORZA BALDACCIO!

Nessun commento

Powered by Blogger.