Brutta sconfitta con il Badesse

Al Mario Matteini il Terranuova Traiana viene fermato dal Badesse sul risultato di 4-1, nell’ultima di andata di Eccellenza. Sesta sconfitta stagionale, seconda consecutiva, terza fra le mura amiche per i terranuovesi che girano alla boa di metà campionato in quintultima posizione a quota 17 punti. Biancorossi che non vincono dal 10 novembre scorso quando al Matteini superarono 2-1 la Rignanese. Da allora, negli ultimi 5 turni, 2 sconfitte esterne, una interna, un pareggio in casa ed uno fuori che hanno portato Marzi e compagni in zona playout.
La cronaca
. Primi tempo tutto da raccontare. Avvio fulminante degli ospiti che al 3′ passano con Ammannati che sotto misura raccoglie un cross dalla destra e di piatto metta la palla alle spalle di Vassallo. Rispondono già al 4′ i padroni di casa con Sacconi ma il tiro del numero 11 è deviato sul palo dall’ottimo Manis. Al 29′ lo stesso Sacconi raccoglie un cross di Mugelli e di testa manda la palla nell’angolo alla destra di Manis per il gol che vale in momentaneo pareggio. Per Sacconi ottavo gol stagionale in 15 turni di campionato. Al 39′ i biancorossi hanno sui piedi di Adami la palla per il sorpasso, ma il numero 9 spara sul corpo di Manis in uscita. Gol sbagliato, gol subito. Implacabilmente. Passano solo 2 minuti e gli ospiti ritrovano il vantaggio con Riccobono che raccoglie una corta respinta della difesa e trova l’angolino alla sinistra di Vassallo. Ripresa. I valdarnesi tengono botta un quarto d’ora, poi smarriscono gioco e ritmo, regalano due clamorose palle trasformate in gol prima da Marabese che trafigge Vassallo con un diagonale e poi da Motti che in pieno recupero insacca a porta vuota dopo un pasticcio della difesa. Nel finale piove sul bagnato. Espulso sul 3-1 prima Tomberli per fallo come ultimo uomo su un avversario lanciato a rete, poi nel recupero Mugelli per doppia ammonizione. E domenica prossima sarà già prima di ritorno. Al Matteini arriverà il Porta Romana campione d’inverno.

Francesco Pianigiani
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento