Malvin Metushi ed Elena Canuto vincono la Corsa di Natale a Terranuova Bracciolini

In una mattinata ahimè umida fredda e nebbiosa si è disputata la 6^ edizione della Corsa di Natale di km 9,200, organizzata dall'Atletica Terranuovese, la Proloco ed il Comune di Terranova Bracciolini con l'organizzazione tecnica della U.P.Policiano,Polisportiva Rinascita Montevarchi e l'Atletica Sangiovannese. Al via circa 300 atleti tra competitivi e non ed una trentina di atleti del settore giovanile che hanno dato vita ad una gara spettacolare dal punto di vista agonistico nonostante la nebbia velasse i raggi del sole. Il via dato alle ore 10,00 è stato improntato subito su ritmi sostenuti da parte degli atleti maggiormente accreditati alla vittoria. Nel 1° dei 3 giri previsti transitavano al comando un terzetto comprendente i fratelli Metushi Malvin e Satiliano della Free Runners di Arezzo insieme a Emanuele Graziani della U.P.Policiano, staccati di qualche decina di metri Cappellacci, Annetti, Taras, Pastorini, Martinelli mentre un po' più dietro Guidelli, Vannuccini, Bucca,Stocchi,Fatichenti ,Sisi ,Lazzerini e Serluca. Nel settore femminile corsa a se la faceva Elena Canuto aretina dell'Atletica Castello che si era posizionata intorno alla 20^ posizione assoluta insieme al gruppo degli uomini composto da Bettarelli, Severi, Marconi, Lachi, Roggiolani,Cimboli e Del Buono mentre al 2° posto staccata Francesca Barneschi e più staccata ancora Cenni, Enriquez e Volpi. Al 2° passaggio la situazione era più o meno simile, anche se Graziani sembrava perdere qualche metro nei confronti dei 2 Metushi che inesorabili spingevano per scrollarsi di dosso il pericoloso avversario, mentre dietro si stavano avvicinando minacciosi Annetti Cappellacci,Martinelli e Taras. Negli ultimi 3 km si verificava un'accelerazione da parte di Cappellacci che a 400 metri dalla conclusione raggiungeva i fratelli Metushi mentre Graziani cedeva facendosi superare dal compagno di squadra Annetti, nel finale volata lunghissima tra Malvin e Satiliano Metushi e Nicolò Cappellacci che si risolve soltanto negli ultimi 15 metri con Metushi tagliare il traguardo con 1" di vantaggio su Cappellacci e 3" sul fratello Satiliano, il 4° posto per Annetti e 5° Graziani. In campo femminile con un ottimo 23° posto assoluto , Elena Canuto vince con 2' di vantaggio su Francesca Barneschi e Irene Enriquez che nel rettilineo finale stacca Genziana Cenni e al 5° posto Francesca Volpi. Nei Veterani netta vittoria di Paolo Stocchi della Pod. Arezzo su Alessio Lachi Gregge Ribelle e Gianluca Cioncolini della U.P.Policiano. Nella categoria Argento il perugino Mauro Covarelli vince su Gianmarco Scaglia del Policiano e Maurizio Mandola del G.S. La Torre di Firenze. Nella categoria Oro Mario Lombardi del Policiano vince sul compagno di squadra Moreno Sinatti e Giancarlo Secci Podistica Grassina Firenze. Nelle veterane vittoria di Patrizia Lacrimini del marathon club città di Castello su Roberta Pappadà del'Atl. Avis di Perugia e Valentina Martinelli dell'atl. Futura. Nella Classifica di società , vittoria della Pol. Rinascita Montevarchi sulla Polisportiva Policiano e Atletica Sangiovannese. Le premiazioni finali sono state effettuate dal Sindaco di terranova Bracciolini che ha premiato anche l'atleta di casa Marco Borri per aver partecipato alla Maratona di New York ottenendo anche un buon tempo. L'appuntamento con il Grand Prix al 1° gennaio in occasione del Capodanno di Corsa organizzato dai Veterani dello Sport e l'atletica Sangiovannese.

Prof. Fabio Sinatti

Nessun commento

Powered by Blogger.