I numeri di Ducato – Sansepolcro

Dopo le due settimane di stop per le Festività Natalizie il campionato di Eccellenza ripartirà questo weekend con le gare della 17° giornata. Nel primo match del 2020 il Vivi Altotevere Sansepolcro si troverà ad affrontare in trasferta la Ducato, squadra che nel match di andata si impose 4-3 al Buitoni nella sfida che di fatto provocò il cambio in panchina e l’arrivo alla guida tecnica del team di Marco Bonura. Sarà un confronto da prendere con le molle, per il coefficiente di difficoltà dovuto ai rivali e perché le partite che si giocano subito dopo la sosta nascondono sempre particolari insidie. Il Sansepolcro si presenterà a questo importante appuntamento con consapevolezza nei propri mezzi e con tanta voglia di allungare la serie positiva. Umiltà e piedi per terra, ma allo stesso tempo anche entusiasmo e fiducia. La compagine bianconera è infatti salita al 3° posto in classifica con 30 punti all’attivo, si è portata a -1 dalla coppia di testa (Spoleto e Tiferno), è reduce da 4 successi di fila e da 7 risultati utili consecutivi (6 vittorie e 1 pareggio). 3 i match di fila senza gol al passivo con 337 minuti totali di imbattibilità. Numeri di assoluto spessore che hanno permesso ai bianconeri di tornare in lotta per il primato. La compagine di Marco Bonura non perde in trasferta dal 3 novembre (1-0 a Spoleto) e nelle ultime 3 sfide disputate fuori ha centrato altrettante affermazioni (5-4 con l’Ellera, 2-1 con il Tiferno e 2-0 con la Narnese). 15 i punti conquistati nelle 8 gare esterne (4 vittorie, 3 pari e 1 ko). Il Sansepolcro ha chiuso alla grande il 2019, ma lo stesso discorso vale anche per la Ducato che ha vinto le ultime 2 partite giocate (in trasferta con Assisi Subasio e Gualdo Casacastalda, sempre per 2-1) portando a 5 i risultati utili consecutivi (3 affermazioni e 2 pareggi) e agganciando a quota 20 (nel “limbo” della zona play out) Trasimeno e Ponte Valle Ceppi. Bottino raggiunto grazie ad uno score di 5 successi, 5 pareggi e 6 sconfitte con 18 gol siglati (9° attacco) e 21 incassati (quartultima difesa). La Ducato non perde dal 17 novembre (1-0 sul campo della Nestor) ed in casa ha ottenuto meno punti che in trasferta (7 contro 13). L’unico successo tra le mura amiche è stato quello del 24 novembre con l’Ellera (3-1), mentre i pareggi sono stati 4 (tutti 0-0) e i ko 3 (6 reti all’attivo e 10 al passivo). Sarà una partita difficile, ma il Sansepolcro ha tutta l’intenzione di iniziare al meglio il nuovo anno solare e di riprendere immediatamente il giusto ritmo.

Nessun commento

Powered by Blogger.