La Sangio c'è. Battuto anche il Futsal Askl (5-2)

La Futsal Sangiovanense batte l'ASKL anche nella gara di ritorno per 5-2 (guarda caso lo stesso risultato dell'andata), lo scavalca in classifica e allunga sulle inseguitrici per un posto nei play-off. Il tutto al termine di una partita molto combattuta e contro una squadra che, nonostante qualche assenza, ha dimostrato tutto il proprio valore cedendo le armi solo nella parte centrale della ripresa. Nella prima frazione i marchigiani, dopo essere passati in svantaggio al 4' per la rete di Liburdi (arrivata al termine di una bellissima azione corale), si fanno apprezzare per manovra ed occasioni raggiungendo il pari a pochi secondi dalla sirena grazie ad una rete dell'argentino Heredia sugli sviluppi di un calcio d'angolo. La ripresa si apre con gli azzurri che alzano il ritmo e costringono il numero uno ospite a più di un intervento decisivo ma, dopo quasi tre minuti di assoluto monologo azzurro, Di Blasio s'invola in contropiede e scaglia un siluro che s'infila all'incrocio (1-2). I ragazzi di De Lucia non si abbattono e ristabiliscono la parità due minuti dopo grazie ad una giocata di Jimenez che salta il diretto marcatore e batte Belluzzo con un preciso tiro dalla distanza (2-2). Al 10' è la volta di Mateo che da posizione molto defilata salta il diretto marcatore ed infila il portiere in uscita (2-3). E' il momento migliore degli azzurri che al 13' allungano nuovamente con Rodriguez Parra: il folletto spagnolo ricevuta palla sulla destra si accentra e con un missile terra-aria stampa la palla all'incrocio dei pali (4-2) che manda in estasi il pubblico presente. Negli ultimi cinque minuti mister Sapinho si gioca la carta del portiere di movimento che genera solo un paio di occasioni ben sventate dal sempre attento Ortolani. Nel finale arriva anche la definitiva rete del 5-2 con Pisconti che intercetta una palla centrocampo e beffa il portiere di movimento ospite. Buona prova degli azzurri che, nonostante la fatica per la gara di Coppa di lunedi scorso, sono riusciti ad avere la meglio di un'ottima squadra che fino alla fine siamo certi lotterà per un posto nei play-off. Ora testa a sabato prossimo con la Sangio impegnata nuovamente all'Estraforum contro il Prato nel replay del match di Coppa Italia con i lanieri, che sabato hanno battuto in trasferta la ex capolista CUS Ancona con un eloquente 5-0, che avranno il dente avvelenato e vorranno in ogni modo riscattare la sconfitta subita la settimana scorsa.

Asd Futsal Sangiovannese

Nessun commento

Powered by Blogger.