Pieve al Toppo - Arezzo FA 1-1

Pieve al Toppo: Angori, Zubair, Lepri, Tiezzi, Menchetti (45' Micheli), Gentile, Nucci (61' Bernacchia), Palazzini, Milighetti Fe. (73' Seif) (89' Franchi), Marraghini, Yassine. A disposizione: Tavanti, Mariottini, Cetoloni, Sandrelli, Milighetti Fr. Allenatore: David Bardelli.
Arezzo FA: Magi, Credendino, Lolli, Vacchiano, Marini, Melani, Diouf, Zerbini, Sodiq, Gattobigio, Severi. A disposizione: Palazzeschi, Lambardi, Romagnoli, Fedeli, Samake, Colonna. Allenatore: Tirinnanzi Paolo.
Arbitra Francesco Ballarino della sezione di Firenze.
Giornata di sole al Maurizio Nocciolini per Pieve al Toppo - Arezzo FA partita valida per la giornata numero 17 del Campionato di Prima Categoria Girone E. I primi quindici minuti mostrano l'Arezzo FA attaccare i padroni di casa con veemenza ma la Pieve si difende bene e Marraghini ha anche l'occasione per sbloccare il risultato, Magi si dimostra subito reattivo. Al 22' l'Arezzo FA trova il gol del vantaggio, contropiede magistrale di Sodiq il quale velocissimo entra in area e dinanzi ad Angori non sbaglia: 0-1. Verso la fine della prima frazione di gara a Menchetti esce la spalla e per questo è costretto a lasciare il campo, spazio allora a Micheli. Dagli sviluppi di un calcio di punizione di Marraghini, Tiezzi, lasciato completamente solo in area, non riesce a deviare il pallone in rete. L' arbitro recupera otto minuti e al 51' Milighetti da calcio piazzato colpisce incredibilmente la traversa. È l'ultimo episodio da segnalare di questo lunghissimo primo tempo. La Pieve rientra in campo con un altro piglio: al 47' Palazzini aggancia un pallone difficile, lo pulisce e cerca a rimorchio Yassine che a portiere battuto non riesce ad imprimere forza al pallone. Ma i padroni di casa non demordono e nemmeno due minuti più tardi Marraghini lancia Nucci, il neoacquisto giallorosso viene steso in area e per l'arbitro è rigore. Sul dischetto si presenta Milighetti il quale non sbaglia: 1-1. 60' l'Arezzo FA si ripresenta dalle parti di Angori e lo fa con un calcio piazzato al veleno di Sodiq ma il numero 1 della Pieve è impressionante nella parata. Ed ancora al 65' la sfida si ripete tra Sodiq ed Angori con il medesimo risultato: il portiere respinge con i pugni. Al 74' la Pieve perde Yassine per secondo giallo ed è costretta ad andare avanti in 10. Al 85' succede di tutto, Seif apre per Palazzini che con un filtrante d'eccezione cerca e trova Bernacchia, il bomber giallorosso prova di prima intenzione a sorprendere l'estremo difensore ma Magi esce bene. Sulla ribattuta piomba Micheli, il suo siluro è disinnescato dalla difesa sulla linea. Al 88' un'altra espulsione per la Pieve, doppio giallo anche per Gentile e ultimi minuti più recupero da giocare in 9 per la squadra di casa. Alla fine è pareggio, tanto cuore della Pieve che riesce a portare a casa un punto nonostante la pesante inferiorità numerica. Con questo risultato i ragazzi di Mister Bardelli salgono a 21 punti in classifica mentre l'Arezzo FA a 10. Concludo dicendo che l'arbitraggio di Ballarino è stato insufficiente: i due gialli che hanno costretto la Pieve in 9 sono stati obbiettivamente esagerati.

Us Pieve al Toppo
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento