Sport Club Asta-Cortona Camucia 0-0

Alla fine, il risultato di zero a zero si può considerare giusto, un punto che serve sia per il morale per la classifica, anche se qualche recriminazione ha ragione di esserci in virtù di due nitide occasioni create dai nostri ragazzi contro, fondamentalmente, nessuna dei giocatori della squadra di casa. La partita, disputata su un campo non all' altezza, è stata sempre sul filo del rasoio soprattutto nella ripresa quando le squadre si sono allungate rispetto alla prima frazione di gioco creando qualche presupposto interessante. Il match non è stato per palati fini con il rimbalzo del pallone spesso irregolare che ha reso difficili molte giocate, con poche occasioni da goal. Per quanto riguarda i padroni di casa, veramente poco da raccontare, se non uno slalom di Crisci al diciassettesimo della ripresa che ha saltato i difensori dal Cortona da sinistra verso destra andando poi al tiro che è stato deviato in angolo da un difensore. Da segnalare anche un goal annullato per fuorigioco, con l' arbitro che aveva fischiato molto prima che il pallone finisse in fondo alla rete. Caneschi è stato impegnato solo su qualche uscita e su traversoni. Da parte cortonese, invece, due grosse occasioni: al 24' Mencarelli, sceso in campo al posto dell' influenzato Pilleri, scende bene sulla fascia sinistra e crossa in mezzo, interviene Tico di prima intenzione, ma il pallone termina alto, dopo, probabilmente, aver rimbalzato male davanti al numero nove. All' 80', dopo rinvio della difesa locale, Montagnoli ha provato il tiro da oltre venti metri, con il pallone che è andato ad incocciare sulla traversa. Alla fine, una prestazione incoraggiante, un punto che fa morale e classifica in vista dell' impegno di domenica prossima, ancora in terra senese, contro il San Quirico.

ASD Cortona Camucia Calcio

Nessun commento

Powered by Blogger.