Header Ads

Sui pedali in Valdichiana con Gilberto Simoni: torna La Gibostorica

Sui pedali in Valdichiana insieme a Gilberto Simoni, vincitore di due Giri d’Italia nel 2001 e nel 2003. Questo campione delle due ruote è promotore di una ciclostorica itinerante, La Gibostorica, che per il secondo anno consecutivo farà tappa in terra d’Arezzo e che sarà nuovamente organizzata dall’associazione La Chianina di Marciano della Chiana. L’appuntamento, in programma sabato 7 e domenica 8 marzo, sarà ancora ospitato da Castiglion Fiorentino che per l’intero fine settimana diventerà il punto di riferimento per decine di appassionati delle due-ruote da tutta la penisola che prenderanno parte ad un evento dove lo sport si unirà a turismo e solidarietà. Il primo giorno de La Gibostorica si aprirà già alle 9.30 in piazza del Municipio con il mercatino e la mostra scambio dedicati al ciclismo vintage, proseguirà alle 16.00 con una visita guidata alla scoperta delle bellezze architettoniche e artistiche castiglionesi, e troverà il proprio apice alle 20.00 con la “Cena con Gilberto Simoni” che sarà ospitata dai locali del centro polivalente “Buracchi” di Manciano. L’iniziativa rappresenterà un’occasione per condividere una serata a tavola con lo stesso Simoni, per assaggiare alcuni piatti tipici della Valdichiana e, soprattutto, per raccogliere fondi da devolvere in beneficenza alla Fondazione Fabrizio Meoni Onlus e all’associazione Solidarietà in Buone Mani per sostenerne i progetti in Africa. La vera e propria ciclostorica si svolgerà invece la domenica, con una colorata carovana di ciclisti in abiti vintage e su biciclette antecedenti al 1987 che partirà alle 9.30 da piazza del Municipio e che percorrerà alcune delle strade più belle dei territori di Castiglion Fiorentino e di Cortona. I partecipanti potranno scegliere tra due percorsi (quello breve di 37 chilometri e quello lungo di 70) che sono stati strutturati da La Chianina con l’obiettivo di valorizzare la bellezza della vallata, sviluppandosi tra strade bianche, suggestive salite, borghi e leopoldine. La conclusione de La Gibostorica è prevista per le 12.00 presso il chiostro di San Francesco con la premiazione di tutti i ciclostorici e con il pranzo. Le iscrizioni all’evento sono già aperte sul sito www.lagibostorica.it, con l’unico requisito per partecipare che è rappresentato dal possesso di una bici vintage. «Il rapporto con Gilberto Simoni è nato tanti anni fa - ricorda Roberto Apolloni, presidente de La Chianina, - quando questo grande campione partecipò ad un’edizione de La Chianina Ciclostorica e rimase piacevolmente colpito dallo spirito goliardico dell’evento e dall’impeccabile organizzazione, decidendo così di affidarci La Gibostorica del 2019. La buona riuscita della scorsa edizione è valsa la conferma di questa manifestazione in Valdichiana, con un format in cui le emozioni del pedalare insieme saranno affiancate dalla valorizzazione del territorio castiglionese e dalla volontà di sostenere i progetti umanitari in Africa promossi da alcune realtà locali».

Uffici Stampa EGV

Nessun commento

Powered by Blogger.