U.S. Alberoro - A.C. Bibbiena = 0 – 2

U.S. ALBERORO = Benigni, Renzi, Seri, Galantini, Lalletti, Lovari, Santini, Tiezzi, Spartà, Fabbriciani, Baglioni. Allenatore: Mirko Baroncini 12 Gallorini, 13 Aquilano, 14 Vitali, 15 Plesca, 16 Cocci, 17 Villi, 18 Bruno, 19 Bighellini
A.C. BIBBIENA = Santicioli, Paoli, Aquilano, Mercati, Malentacca Marraghini, Fata, Lunghi, Falsini A., Capacci, Lazzeroni. Allenatore: Dimitri Bronchi 12 Magni Vannini, 13 Cellai, 14 Medina, 15 Moneti, 16 Criscuolo , 17 Corsetti, 18 Sorbini
Arbitro: Sig. Artini Alessio
Marcatori: 52’ – 82’ Capacci
EspulsI : Lalletti
Alberoro. Il match clou Alberoro Bibbiena è appannaggio dei casentinesi. L’uno-due di Capacci stende i chianini. La squadra di Mr. Baroncini dopo essere passata in svantaggio reagisce creando tre-quattro palle goal ma non centra il bersaglio ed il Bibbiena porta a casa il bottino pieno scavalcando i padroni di casa ed affiancando in vetta il Sansovino. La cronaca: primo tempo con poche emozioni fino al 42’ quando un pregevole scambio Lunghi-Capacci mette la punta bibbienese solo davanti a Benigni ma la conclusione è sopra la traversa. Da evidenziare in precedenza la mancata espulsione di Seri che già ammonito viene graziato dal Sig. Artini che prima estrae il secondo giallo per poi rimetterlo in tasca. Al 2’st altro episodio molto dubbio quando Capacci dentro l’area stoppa di petto ma viene atterrato platealmente, il dg lascia correre fra le proteste ospiti. Capacci che però al 7’st é bravo ad anticipare il proprio marcatore di testa per poi piazzare un fendente di destro angolato su cui Benigni nulla può. Alberoro pericoloso al 12’st con Santini che però conclude fuori misura. Locali che replicano al 17’st con Baglioni che liberatosi sull’out dx, va la tiro da dentro l’area ma strozza la conclusione e la palla e fuori. Al 20’st l’Alberoro potrebbe pareggiare con il neo entrato Bighellini che solo a centroarea alza nettamente sopra la trasversale. Ed al 37’st Capacci punisce gli errori dei chianini, rinvio di Benigni, Fata intercetta a centrocampo rilanciando per la punta bibbienese che si ritrova a tu per tu con il portiere e con freddezza lo dribbla e mette dentro lo 0 a 2. Sul rovesciamento di fronte e l’ex Galantini che approfittando della distrazione degli ospiti che si attendevano sportivamente la restituzione palla, non si ferma e va alla conclusione, ma l’ottimo Santicioli gli nega il goal di piede. Ancora pericoloso l’Alberoro al 47’st con Spartà che di testa piazza non lontano dal palo. Da annotare nei minuti di recupero il nervosismo dei padroni di casa che porta all’espulsione di Lalletti. In sintesi un bella gara con due compagini che si affrontate a viso aperto con un Alberoro che non ha saputo concretizzare quanto creato a differenza del Bibbiena che quest’oggi ha ottimizzato le proprie opportunità. Non al meglio la direzione di gara del Sig. Artini che con il dietrofront sulla seconda ammonizione di Seri ed il rigore negato a Capacci avrebbe potuto cambiare il risultato finale.

Stefano Spadini

Nessun commento

Powered by Blogger.