Grande impresa della Baldaccio..!!

Badesse – Baldaccio Bruni 1-2
Badesse: Manis, Selimi, Cecconi, Fonjock, Sabatini, Mazzanti, Marino, Riccobono (Ammannati 90'), Sanna (Motti 62'), Marabese, Corsi G. (Frosinini 73') A Disposizione: Lombardini, Saventi, Parigi, Bonechi, Bassa Kouassi, Zagaglioni. All. Alessandro Deri.
Baldaccio Bruni: Giorni, Piccinelli, Farinelli, Aquilini, Adreani, Angiolucci, Bucaletti, Barbini (Battistini 61'), Invernizzi, Alomar, Quadroni. A Disposizione: Piccini, Piomboni, D Aprile, Rossi, Capacci, Rosati, Bruni . All. Tommaso Guazzolini.
Arbitro: Alessandro Donati Di Livorno. Assistenti: Silvia Scipione Di Firenze E Giuseppe Alessio Lumetta Di Piombino.
Reti: Marabese (Ba) Al 19’ Su Rigore, Alomar (Bb) Al 35’ Su Rigore, Battistini (Bb) Al 70’.
Note. Espulsi Mazzanti (Ba) Al 58' E Fonjock (Ba) Al 91'. Marabese Ha Fallito Un Calcio Di Rigore. Recupo: 1'+5'.
La Baldaccio Bruni Anghiari ha compiuto la grande impresa di giornata battendo 2-1 fuori casa la capolista Badesse nel match valevole per il 24° turno del campionato di Eccellenza Toscana Girone B. La squadra di casa si è portata in vantaggio con il rigore trasformato da Marabese (che in avvio aveva fallito il primo penalty assegnato alla capolista), ma i biancoverdi hanno reagito con grande carattere pareggiando al 35′ sempre dal dischetto con Alomar e operando il sorpasso a metà ripresa (con l’uomo in più per l’espulsione di Mazzanti) grazie al 1° centro stagionale di Battistini (entrato in campo solo 9 minuti prima e caparbio nello sfruttare al meglio una veloce ripartenza). La vittoria (arrivata nonostante le assenze degli infortunati Bruni e Rosati e degli squalificati Bruschi e Torzoni) ha premiato la prestazione offerta dalla squadra di Guazzolini che nella sfida più complicata è riuscita a rialzare la testa e a ritrovare l’appuntamento con un successo che mancava addirittura dal 5 gennaio (1-0 al Saverio Zanchi con il Poggibonsi). Il team anghiarese è andato a segno dopo 435 minuti di astinenza, ha centrato il 3° risultato utile di fila (dopo i pari a reti inviolate con Sinalunghese e Valdarno), ha collezionato l’8° affermazione in campionato, è salito a quota 31 ed ha soprattutto raggiunto al sestultimo posto della classifica l’Antella, uscendo momentaneamente dalla zona play out. Badesse che resta al comando della classifica con 45 punti all’attivo, ma che vede avvicinarsi in modo pericoloso la Sinalunghese (a -2 dalla vetta dopo il successo con il Poggibonsi). La Baldaccio è inoltre tornata a sorridere in trasferta dopo oltre 2 mesi (l’ultimo “blitz” esterno era stato quello del 15 dicembre con la Rignanese). Successo di straordinaria importanza quindi, sia per la graduatoria che per il morale, anche perché rappresenta una grande iniezione di fiducia in vista della “volata finale”. Un meraviglioso segnale di riscossa che arriva dopo un periodo complicato e che premia l’impegno e la voglia di risalire la china di questo eccezionale gruppo. I biancoverdi in settimana potranno inoltre preparare con rinnovato entusiasmo la sfida interna di domenica prossima con il Porta Romana. Un’altra “battaglia” sportiva in cui sarà necessario confermare i progressi mostrati sul campo della capolista. Bravi ragazzi. Avanti così e FORZA BALDACCIO!!

Nessun commento

Powered by Blogger.