La Lastrigiana acciuffa il pari a 5" dalla sirena

Come nella gara di andata, dove la Futsal Sangiovannese ribaltò la Lastrigiana nell'ultimo minuto, stavolta sono i fiorentini ad acciuffare il pareggio a soli 5" dalla sirena. Una partita molto combattuta ed equilibrata che ha evidenziato la compattezza ed il carattere della squadra allenata da Maurizio Toria ma anche la qualità e la grinta dei nostri ragazzi che, già privi di Liburdi (in panchina ma lasciato precauzionalmente a riposo per un problema fisico) e Paolini, hanno perso dopo pochi minuti il giapponese Amano per una distorsione alla caviglia. La Lastrigiana passa con Gravina (man of the match con il suo poker di reti) abile a sfruttare una palla vagante in area ed a battere con un tiro all'incrocio un incolpevole Ortolani. Gli azzurri reagiscono subito pareggiando con Parra (1-1) e poi ci vuole il miglior Campagna per mandare le squadre negli spogliatoi con punteggio ancora in parità. L'inizio ripresa segue il copione del primo tempo con i fiorentini che si riportano avanti e con Parra che ristabilisce l'equilibrio prima che D'Alterio con una pregevole giocata segni il vantaggio degli azzurri (2-3). La Lastrigiana non ci sta ed ancora Gravina riporta la gara in parità. A meno di tre minuti dalla fine Pisconti recupera una palla in pressione alta e batte di precisione Campagna (3-4). Toria inserisce subito Giordani portiere di movimento ma la gara si decide a 43" dal termine quando il primo arbitro sig. Costantino sventola in faccia a Mateo il secondo giallo per un fallo di mano palesemente involontario (la palla colpita prima di testa sbatte poi sul braccio) costringendo i suoi all'inferiorità numerica che ancora Gravina sfrutta segnando allo scadere la rete del pareggio. Un vero peccato perchè una vittoria (visti gli altri risultati) avrebbe definitivamente chiuso i giochi in zona play-off che invece dovranno essere blindati nel match interno proprio contro la Mattagnanese, prima diretta inseguitrice, del bomber Righesci che in settimana scorsa ha ufficializzato l'ingaggio di due portoghesi ed uno spagnolo.
Per fortuna non c'è il tempo per le recriminazioni: mercoledi sera dobbiamo riscrivere la nostra storia!!

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento