Promozione Bucinese – Chiusi 2 a 0

Il pubblico arancio verde ha dovuto attendere 16 mesi per poter vedere la propria squadra vincere tra le mura amiche. Era il 30 settembre 2018 quando la Bucinese targata Nardi, campionato eccellenza, con un gol di Sala sconfiggeva la Castiglionese. La vittoria di oggi non fa che aumentare il rammarico per quei miseri otto punti che abbiamo in classifica e rende il giusto merito a una squadra che nonostante i risultati è sempre uscita dal campo a testa alta. Partita specialmente nel primo tempo bruttina con continue interruzioni del gioco, per falli, rimesse laterali o offside in cui costantemente venivano pescati i giocatori del Chiusi. Nel corso della prima frazione nemmeno un tiro nello specchio della porta con opportunità vanificate da conclusioni imprecise: De Santis all’8’ per la squadra ospite, Cinini al 13’, Billi al 20’ e Ndaw al 34’ per gli arancio verdi. La ripresa vede il Chiusi pericoloso al 51’ quando Jelicanin è bravo in area a liberarsi al tiro ma la sua conclusione finisce clamorosamente fuori. Al 59’ Ndaw è atterrato in area, rigore irreprensibile. Sul dischetto si presenta Kuqi, la sua conclusione è intuita e ribattuta da Gori ma la palla resta sospesa in area e Kuqi di testa l’appoggia in rete. Il Chiusi non ci sta a perdere ma solo con lanci lunghi cerca di impensierire la nostra difesa che questa volta non si fa sorprendere. Solo al 79’ rischiamo quando dopo un liscio difensivo la palla giunge tra i piedi di Jelicanin che a sua volta sorpreso lascia sfilare il pallone in out. In contropiede al 87’ Brandini va alla conclusione ma Gori in due tempi para. Al 92’ la rete che chiude la partita con Sala che lancia in area Brandini, sulla traiettoria c’è Chierchini che però inciampa sulla palla, niente di più facile per Brandini che recupera la sfera e con estrema freddezza trafigge Gori.
La nostra formazione: Ahudu, Billi (Parisi), Bartolucci, Magnanensi, Gualdani, Ezechielli, Falcone (Brandini) Kuqi, Cinini, Sala, Ndaw; a disp: De Corso, Moci, Nofri, Innocenti, Savelli, Tata, Mannozzi,
Copertina dedicata a Aliu Ndaw una costante spina nel fiano per la difesa ospite, su di lui il fallo da rigore.

Polisportiva Bucinese

Nessun commento

Powered by Blogger.