Si ferma ai quarti di finale, in quel di Siena, il cammino delle bravissime ragazze dell'Under 16F di Lucia Biancucci

Le nostre leonesse, dopo aver lottato anima e cuore con le pari età senesi, hanno ceduto il passo nel match di ritorno per 3-1. Peccato! Dopo aver vinto il primo set per 25-22 e aver ceduto il secondo per 26-24, le cortonesi hanno continuato a lottare con tutto il grande cuore che hanno e il risultato nulla toglie al loro straordinario cammino e all'impegno sempre profuso. Certo, resta un certo amaro in bocca per la sorte che ha fatto si che due teste di serie che hanno dominato incontrastate i rispettivi gironi, si incontrassero già ai quarti, e per questo, non a caso, anche sostenitori e atlete del Cus Siena, concedendo l'onore delle armi alle nostre ragazze, hanno più volte asserito di aver giocato ora quella che immaginavano poter essere la vera finale e che il manipolo cortonese era quello da loro più temuto....ma lo sport, ahinoi, è anche questo. Onore a loro! La nostra coach Lucia Biancucci, da far suo, ha saputo plasmare e "rigenerare" un bellissimo gruppo che, lo sappiamo, ha un grandissimo potenziale e saprà regalarci ancora molte soddisfazioni. Una giornata di riposo e poi di nuovo in palestra a lavorare duro, perché la vita, nella savana del volley, è sempre dura e per le nostre leonesse la caccia è sempre aperta!

Cortona Volley
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento