BIBBIENA - MONTE SANSOVINO 0-0

Campionato 1^ cat. Toscana gir. E Giornata 24 ^
A.C. BIBBIENA = Santicioli, Paoli, Aquilano, Mercati, Malentacca, Marraghini, Sorbini, Lunghi, Falsini A., Lazzeroni, Mengoni . Allenatore: Dimitri Bronchi 12 Magni Vannini, 13 Cellai, 14 Moneti, 15 Fata, 16 Criscuolo, 17 Medina, 18 Lusini, 19 Farini
U.S. O. SANSOVINO = Violini, Barbagli, Pascucci, Gisti, Margiacchi, Guerri, Rampini (15’st Pecchi), Nikolla, Capogna, Biscaro Parrini, Butti )(10’st Soldani). Allenatore: Gabrile Santini 12 Baini 13 Rossi., 14 Tommasini, 15 Romano, 16 Mulas, 17 Bocchetti, 18 Fattorini, 19 Agati
Arbitro: Sig. Mancini di Pistoia
Bibbiena. Turno n. 24^ in 1^cat. Toscana gir. E ed allo “Zavagli” di Bibbiena è di scena il big match fra due nobili decadute, Bibbiena e Sansovino. Finisce con un 0 a 0 con le due formazioni che si sono combattute sportivamente di fronte ad un buon pubblico anche se in un campo piuttosto allentato. Ciò nonostante è stata una buona gara che il Bibbiena, con un pizzico di fortuna in più avrebbe potuto anche vincere. Così non è stato ed il pari data la classifica gratifica di più i savinesi che continuano nella rincorsa al primo posto, mentre il Bibbiena pregiudica pesantemente la possibile vittoria di questo campionato. Questa la cronaca della gara: al 9’ è il Bibbiena a provare il primo affondo con Lazzeroni, che lascia partire un destro potente che esce di qualche metro sul palo lontano. Risponde la Sansovino con il bomber Biscaro Parrini che servito da un traversone colpisce di destro a girare cercando il secondo palo, la palla esce. Al 33’ ci riprova la punta arancio-blu con un tiro da fuori, la palla esce non di molto. Al 44’ è Mengoni che lascia partire una bordata che costringe Violetti alla respinta di pugni. Secondo tempo, al 48’ Bibbiena in goal con Lunghi che segna sul secondo palo ma viene fermato dalla segnalazione di fuorigiuoco del DG, fra le proteste locali. Minuto 56’ e Falsini viene atterrato in area senza palla, è parso rigore, ma il Sig. Mancini non ha ravvisato. Il Bibbiena spinge alla ricerca del vantaggio con Mengoni che conclude a botta sicura, con gli ospiti si salvano su un batti e ribatti piuttosto fortunosamente. Al 75’ è Soldani da ottima posizione che cicca la palla mancando un facile appoggio in rete. Bibbiena che purtroppo deve recriminare sui due episodi e cioè il goal annullato ( che meritava il VAR ) e sul rigore non assegnato oltre alla pesante assenza di Capacci. Non tutto è perduto si dice in questi casi anche se 5 punti dalla prima a sei giornate dal termine sono difficili da recuperare. Sansovino che esce indenne dal big match e continua a sperare essendo a tre punti dai cugini Alberoro e Montagnano. Direzione di gara che non doveva regalare niente al Bibbiena e così è stato…

Stefano Spadini
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento