Coop Bucine - Basket Poggibonsi. 66-75

Dopo una partita tiratissima e in bilico fino a poche battute dalla fine, la Nesi Tappezzerie Poggibonsi riesce ad avere la meglio sul team di coach Pavese, stasera davvero efficace rispetto a quanto ci si poteva aspettare da un fanalino di coda. La Coop Bucine, come spesso è capitato, si presenta al salto a due con due importanti assenze, quelle di Basilicó e Stagi. Le prime scaramucce rendono però l’idea di una squadra di casa poco restia a non dimostrare le proprie qualità, nonostante il rimaneggiamento della rosa. Tello e compagni trovano soluzioni offensive lineari ed efficaci sfruttando bene e a più riprese le collaborazioni offensive e gli extrapass. Poggibonsi è sorpresa e oltre a subire le iniziative dei padroni di casa, non riesce a creare grattacapi all’attenta e orgogliosa difesa dei biancoverdi (21-13, al 10’). Nel secondo tempino, gli ospiti si scuotono e cercano il recupero. La Coop Bucine accusa il colpo e la rimonta di Poggibonsi. Il lungo break ospite si conclude però con un distacco di piccole dimensioni che il gruppo di Bucciolini recupera in un battibaleno sorprendendo un Poggibonsi in inversione di marcia. Tornata definitivamente in sé, la Coop Bucine torna a essere pericolosa e a rimettere la testa avanti nel punteggio, fino al 38-34 dell’intervallo lungo. Alla ripresa delle ostilità, la gara si faceva ancora più combattuta. La Coop Bucine cerca di ripetere l’ottimo primo tempo ma Poggibonsi sa di poter rischiare un capitombolo e non si astiene dalla pugna. La squadra dei fratelli Cacioli è ora un po’ meno fluida, ma si sostiene alla meglio con buone iniziative personali di tutti i suoi giocatori. La terza frazione si conclude con una forbice praticamente invariata rispetto a metà partita (57-52, al 30’). L’ultimo tempino vede la squadra di casa irrigidirsi un po’, data la stanchezza e le rotazioni limitate. La Nesi Tappezzerie ne approfitta per agguantare i padroni di casa e portare la partita punto a punto. A pochi minuti dalla fine, però, lo splendore della Coop Bucine vista fino ad allora deve fare i conti con un paio di episodi sfavorevoli che danno al Poggibonsi quei pochi punti di distacco che consentono allo stesso di avere la meglio sugli sfiniti giocatori di casa. Pur concludendosi 66-75, il punteggio finale è comunque ingeneroso per il team del presidente Bulletti, autore di una gara intensa e di spessore tecnico elevato, una prestazione completamente diversa da quanto visto finora in campionato. Prestazione che fa riflettere su quanto il team di Tello e soci non sia assolutamente inferiore a tante delle squadre di questo girone di serie D, ma anche su come si sia sbagliato completamente l’approccio al campionato. E stasera, testimone un forte Poggibonsi, la Coop Bucine lo ha ampiamente dimostrato.
Tabellini Coop Bucine Benassai 4 Bucciolini 10 Cacioli L. 4 Tello 25 Cacioli G. 6 Rossini 9 Sacchetti 2 Sbolgi 6 Coach Pavese Staff Resti e Magi
Parziali: 21-13 38-34 57-52 66-75

Gennaro Tello
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento