Torna alla vittoria la Castelnuovese

Risultati forniti da Almanacco del calcio toscano
Bucinese-Mazzola Valdarbia 0-1
Castiglionese-Pontassieve 0-1
Cortona Camucia C.-Audax Rufina 2-0
Firenze Ovest-N.S.P. Chiusi 2-1
Pratovecchio Stia-Castelnuovese 0-1
S.Quirico-Chiantigiana 1-1
Soci Casentino-Lucignano 4-0
Sport Club Asta-All. Gv. Dicomano 1-0
Pratovecchio Stia Carlucci, Ciabatti, Capacci, Coulibaly, Vangelisti L., Benucci, Cipriani, Fabrizi, Conti, Fei, Venturi A disposizione: Palagi, Francini, Massai, Diani, N Dri, Boldrini, Ciofi, Checcacci Allenatore: Fabrizio Innocenti
Castelnuovese Poponcini, Oscari, Rigacci (Lanzi), Rialti, Simoni, Baldi G., Zamboni, Corsi A., Dati (Angelotti), Corsi R. (Sangalli), Sosa Ramirez (Boci) A disposizione: Sorelli, Tinivella, Massi, Ermini, Becattini Allenatore: Gabriele Bencivenni
Arbitro: Stefan Octavian Zmau della sezione di Prato Assistenti: Fabrizio Chiesi e Marco Misson entrambi della sezione di Prato
Marcatore: 16° pt Corsi R.
Dopo cinque sconfitte consecutive una Castelnuovese “affamata” torna alla vittoria espugnando lo stadio di Pratovecchio nel primo dei cinque scontri diretti consecutivi previsti nel mese di marzo. Si gioca in una giornata fredda e piovosa, su un campo da gioco che diventa via via sempre più pesante. Amaranto che si calano subito nel match e mettono in difficoltà i casentinesi con un pressing alto. Al 16° del primo tempo gli uomini di Bencivenni passano in vantaggio con Riccardo Corsi che appoggia in rete di piatto dopo una respinta del portiere di casa su gran tiro di Dati. Castelnuovese che continua a giocare con grande ritmo e grande volontà arrivando sistematicamente prima su ogni palla. Non si segnalano occasioni significative per i padroni di casa. Secondo tempo che vede il Pratovecchio Stia entrare in campo più determinato ma la Castelnuovese si chiude bene e pochi sono i rischi corsi dalla porta di Poponcini. L’occasione più nitida di tutta la ripresa è anzi di marca amaranto con Dati che si vede negare la gioia del gol da una grande parata di Carlucci. Un risultato che porta la Castelnuovese a quota 33, a 2 punti dalla zona play-out, 4 se si considera la forbice con l’Alleanza Giovanile Dicomano attualmente penultima in classifica con 19 punti.
A fine gara il mister amaranto Gabriele Bencivenni: “Siamo molto contenti per aver interrotto questa striscia negativa e conquistato punti importanti. Oggi era uno scontro diretto fondamentale, e fondamentale era non sbagliare partita e l’approccio ad essa. Questa settimana è stata molto difficile perché il morale dei ragazzi era a pezzi, ma siamo stati bravi ad isolarsi e dedicarsi esclusivamente al lavoro e alla preparazione di questa partita. Siamo quindi riusciti ad scendere in campo oggi con l’atteggiamento giusto, la voglia di sacrificarsi e la dedizione di cui necessitava questa partita. Non nascondo che nel prepartita ho percepito nel volto dei ragazzi lo sguardo di chi era disposto a tutto per portare a casa punti pesanti. La qualità non ci è mai mancata, la forza di questa squadra nella stagione si era palesata più volte. C’era solo da ritrovare fiducia in se stessi e ritrovare quella convinzione che ci permette di rendere al massimo. Ed è stato così. A livello difensivo abbiamo fatto una partita perfetta senza andare mai in affanno, e nella fase di possesso abbiamo gestito la palla bene creando diverse palle gol che solo un pizzico di sfortuna non ha permesso di arrotondare il risultato come avremmo meritato. I ragazzi hanno fatto veramente una partita con la giusta mentalità e con gli attributi. Vittoria giusta e meritata per quello che ha detto il campo. Adesso subito testa alla prossima partita, ennesimo scontro diretto, ennesima finale. Ma non c’è il tempo di festeggiare. dobbiamo subito pensare a lavorare e preparare la partita contro il Cortona perché ci servono punti e continuità di risultati.”

Nessun commento

Powered by Blogger.