Il Tennis Giotto avvia le lezioni on-line di pilates

Un corso di pilates on-line per i soci del Tennis Giotto. Il circolo aretino ha strutturato una serie di lezioni di fitness con cadenza settimanale che saranno trasmesse tramite skype e che permetteranno di restare in movimento anche nell’attuale periodo di stop dalle tradizionali attività, continuando a svolgere un’attività fisica e mantenendo solidi i legami sociali. Gli incontri si terranno ogni martedì alle 10.30 e saranno curati da Ester Baschirotto che, laureata in scienze motorie e responsabile della preparazione atletica del Tennis Giotto, proporrà un allenamento domestico che sarà condiviso per via digitale. Le singole lezioni si svilupperanno attraverso i diversi elementi del metodo pilates, con il gruppo degli allievi connessi che potrà seguire in diretta i movimenti indicati dalla maestra e che sarà guidato tra consigli pratici per effettuare l’esercizio correttamente e consigli teorici sui benefici apportati al corpo in termini di miglioramento della flessibilità, della forza e dell’equilibrio. Questo corso rappresenta il primo tentativo da parte del Tennis Giotto di proporre un’attività di fitness in formato digitale, con l’auspicio di poter estendere tale tipologia di allenamento anche ad altre discipline quali la ginnastica posturale o il programma Gag - Gambe Addome Glutei. La finalità di queste iniziative sarà di continuare a fornire un servizio ai soci anche in un momento di distanza e di mantenere unito un tessuto sociale che aggrega centinaia di persone e che, da sempre, rappresenta un vanto del circolo aretino. «Le lezioni di pilates - spiega Baschirotto, - possono essere svolte anche tra le mura di casa, con un’attività che porta benefici al corpo e alla mente. Il corpo resta infatti in movimento e si mantiene in salute, mentre la mente trova giovamento da un sano momento di svago. Si tratta di un’iniziativa per restare vicini ai nostri soci, per mantenere i rapporti interpersonali, per continuare a svolgere insieme un’attività e per sentirsi vicini nonostante la distanza».

Uffici Stampa EGV

Nessun commento

Powered by Blogger.