Header Ads

Arezzo Riparte. Silvano Sguerri e Francesca Sgrevi vincono

Dopo una anteprima lunghissima iniziano le gare giovanili. Categoria x categoria. Succede che alcune ed alcuni esordienti confondono a b o c ed arrivano misti. Un inizio x svegliare l'atmosfera calda. Saverio Lachi esordiente C parte con gli A. Maschili e femminili si fondono. I fratelli Sarchini in fila prima Giacinta poi Pietro che, nella suddivisione fra maschi e femmine, si classifica meglio di Giacinta. Poi tocca a Francesca Sgrevi che arriva i coda ai maschietti ma prima fra le cadette. Poi inizia la sequenza delle partenze con le donne r dopo 3 minuti gli oro ed argento. Un massimo di 16/18 concorrenti. Po si susseguono gli uomini più giovani fino ad arrivare ai big.Dei nostri vince Silvano Sguerri che dopo il lock Down ha preferito rinunciare alla cronoscalata e riprovare in pianura. Subito al vertice con Caneschi 4°. Mano mano partono tutti. Lacrimini10'06" poi Roggiolani 10'09" Moya 10'33" Bernini 10'57" Lauricella 11'28" Giusti 11'36" Marmorini 12'25 Sguerri 13'09" Caneschi 15'44" Tutti sui propri valori attuali. La maggior parte contenta. Tutti pIeni di energie. Fra i Big vincono i favoriti con Stefano La Rosa in cerca di ritmi"internazionali. Fra le donne Africa docet. Il sottoscritto fra i giudici e alle foto Genitori (questa è di Cristina mamma dei Sarchini). In pista il solito Stefano Grigiotti e la Nofri Tamara.

Nessun commento

Powered by Blogger.