Il fine settimana dell'Atletica Sestini

Dal 1 marzo che i nostri non gareggiavano. Tanto tempo con tanti accadimenti nel mezzo. Anche le 3 sedute di allenamento a Lignano che hanno rotto la monotonia dell'allenamento. Quasi 3 mesi di allenamenti da "profughi" o "untori" scegliete il termine. Se ne sono sentite di tutti i colori. Campo che doveva essere aperto dal 4 maggio poi aperto"a fatica" il 15 giugno senza docce e pochi aderenti proprio x quest'ultimo motivo. Finalmente ieri 16 luglio la prima gara. In genere si va in ferie, ma quest'anno tutto "impecettato", almeno a livello sportivo con Olimpiadi rinviate, Campionati di cross rinviati e rinviate anche le esordiadi (promocross). In pista, forse si farà qualcosa a settembre. Saltati anche gli AICS su pista. L'attività è ripresa anche a livello regionale e noi abbiamo "esordito" con Francesca Sgrevi negli 80 piani e Samuele Zanti nel 1000. La cronaca dell'evento: iscrizioni e accompagnatori tutti con tanto di mascherina e controllo documenti. Ingressi pilotato : primo gruppo i velocisti poi a seguire saltatori e mezzofondisti. Chi è assente non viene tolto dalle serie come previsto dal protocollo. Si inizia con Francesca sugli 800. Record personale a 11"71 che la porta a 2 centesimi del Lucrezia Tarquini (11"69) nelle liste all time. Praticamente in attesa di sapere quale gara avremmo potuto fare Francesca si era allenata x lanci e corsa. Solo 3 giorno fa provati chiodi e partenza. Progresso manuale di mezzo secondo. Non male e partenza da rivedere. Samuele nei 1000 centra il personale in una gara che è partita lenta con tanto di rallentamento generale. Le partenza con soli 6 concorrenti non agevolano. Anzi all'inizio evitate le squalifiche con tanti fuori pista specie alla prima curva. Fra i 2 e 600 ritmo da gara tattica. Poi ai 600 si svegliano con ultimo giro corso velocemente. Per Samuele la curva gli costa 20 metri. Recupera nel rettilineo finale ma è tardi. Questi i passaggi presi dal sottoscritto ai 400 ed 800 e Leonardo ai 200 e 600: 34"6 1'12"55 ai 400 ai 600 1'53"1 agli 8002'25"92 ai 1000 2'57"72. Ultimo giro 64"62 con parziali 32"82 e 31"80 finale. Ma dai 200 ai 600 1'18"5. Da fuori si strilla vai è lento parti. Ma alcuni allenatori strillano stai dietro e questi i risultati:delusione. Anche se poi si fa il P.B. La prossima settimana dovrebbero esserci altre gare cadetti a Campi Bisenzio. Poi? Intanto ad Arezzo il giorno 30 corsa su strada di Km. 3 x adulti. Giovani e giovanissimi 200 metri. Da Allievi fino a 100 anni Km. 3 Si raccomandano gli atleti che per motivi COVID non hanno rinnovato il certificato di farlo con una certa urgenza. La stagione è iniziata in ritardo e finirà in ritardo. Buona corsa a tutti.

Nessun commento

Powered by Blogger.