Federico Rubechini è settimo ai Campionati Italiani di salto in alto


Un settimo posto per l’Alga Atletica Arezzo ai Campionati Italiani Allievi. La competizione ha riunito a Rieti i migliori atleti della penisola del 2003-2004 che si sono sfidati nelle varie discipline di corsa, lanci e salti, con la società aretina che è riuscita ad emergere con Federico Rubechini che è rientrato tra gli otto finalisti del salto in alto. Nato nel 2004 e al primo anno in categoria, l’atleta ha gareggiato nonostante un leggero infortunio ma ha comunque registrato un bel salto di 1,90 metri che è valso il settimo posto nazionale. L’Alga Atletica Arezzo era presente alla manifestazione anche con Noemi Biagini (ventottesima nel lancio del disco e ventiquattresima nel lancio del giavellotto) e con Tommaso Montaini (venticinquesimo nel salto triplo), mentre Danyella Brunelli ha dovuto rinunciare alla gara nei 400 piani a causa di un infortunio accusato nei giorni scorsi. Il fine settimana è stato ulteriormente arricchito dai Campionati Toscani Cadetti a Campi Bisenzio dove Joshua Vagheggi si è laureato campione regionale nel lancio del martello. Il giovane atleta aretino, nato nel 2005 e allenato da Fabio Forzoni, aveva già vinto il titolo nel 2019 ed è riuscito a ripetersi con un risultato di 43,90 metri che è valso la medaglia d’oro. Vagheggi ha effettuato un ottimo lancio con cui ha preceduto di oltre 13 metri i suoi avversari, con una prova di forza che lo pone di diritto tra i migliori d’Italia che si contenderanno il tricolore ai prossimi campionati nazionali di categoria. La società aretina ha ben figurato ai Campionati Toscani Cadetti anche con Nicholas Gavagni (quinto nel salto in lungo con 5,54 metri e ottavo negli 80 piani con 9,90 secondi), con Giovanna Gennai (quinta nel salto triplo con 9,95 metri e sedicesima negli 80 piani con 11,10 secondi), con Rachele Pellegrini (sesta nel salto triplo con 9,92 metri e settima nel salto in lungo con 4,66 metri) e con Viola Cappelli (decima nel salto in lungo con 4,56 metri). «Il settimo posto di Rubechini - commenta Roberto Coleschi, responsabile del settore agonistico dell’Alga Atletica Arezzo, - è motivo di grande soddisfazione perché è arrivato da un atleta al primo anno negli Allievi che, nonostante il disagio di un infortunio, è riuscito ad esprimersi al meglio e a rientrare tra i migliori della sua categoria. Il fine settimana è stato ulteriormente arricchito dal titolo regionale di Vagheggi che è risultato l’unico atleta toscano dei Cadetti capace di vincere sia nel 2019 che nel 2020, con un bel risultato che fa ben sperare in vista dei prossimi Campionati Italiani». 

Uffici Stampa EGV

Nessun commento

Powered by Blogger.