Header Ads

L’A.C. BIBBIENA …fra il rosso ed il blu


Ne l pieno rispetto della sicurezza e del rispetto dei regolamenti dettati dalla FIGC pro Covid 19, l’A.C. Bibbiena ha rimesso in moto l’imponente macchina organizzativa calcistica che va dal campionato di 1^ cat. Toscana, ai tre campionati giovanili Elite fino alla Scuola calcio annoverando oltre 300 tesserati. I protocolli di sicurezza sopradescritti prevedono per l’accesso agli impianti sportivi degli atleti: misurazione della temperatura all’ingresso tramite termoscanner, autocertificazione di idoneità sportiva/covid free, inserimento nell’apposito registro presenze giornaliere, mantenimento della distanza di sicurezza di 1 mt. di distanza, divieto utilizzo spogliatoi in comune. Rimarcato quanto doveroso, la prima squadra, sotto l’attenta direzione del duo Mr. Bronchi e Matteo Rosadini ha effettuato la prima settimana di preparazione pre- campionato al comunale “A.Zavagli” serenamente e senza intoppi. 
Presente l’intera rosa con aggregati alcuni Juniores Elite, si sono confrontati con il rosso infuocato del sole di questa settimana ed il cielo azzurro, …i colori sociali bibbienesi, sullo splendido manto verde dello Zavagli che quest’anno ha beneficiato di mesi suppletivi di riposo. Settimana proficua fra doppie sedute nel weekend e singole infrasettimanale, fra vecchi e nuovi che hanno immediatamente familiarizzato e stretto amicizie, con F. Sorbini impegnato al recupero dopo l’intervento al ginocchio dx. Tutto ok anche per lui…sarà importante il suo apporto dentro e fuori dal campo al servizio dei più giovani con il suo bagaglio di esperienza. Dopo il riposso domenicale, sedute giornaliere anche per la prossima settimana alla fine della quale, sabato 5 ore 16.00 assisteremo alla prima impegnativa sgambatura in quel di Pontassieve, squadra militante nel campionato di Eccellenza. Sono iniziate e stanno iniziando anche le preparazioni delle varie squadre giovanili, fra le quali, lunedì prossimo quell di Mr. V. Dini e cioè gli Juniores Elite che dovranno confermare l’ottimo campionato appena trascorso, sospeso quando la classifica diceva sesto posto dietro le big del torneo, unica aretina a reggere lo strapotere delle fiorentine. La rosa è pressoché confermata con un anno in più di esperienza. Un serbatoio, quello dietro la prima squadra di elevata qualità. 

Stefano Spadini

Nessun commento

Powered by Blogger.