Header Ads

Uisp Arezzo Story: Puntata 14. Una stella sempre azzurra


In questo periodo di chiusura forzata di campionati e tornei e di grande astinenza da calcio giocato, proponiamo una rassegna di articoli sulla storia delle squadre di calcio a 11 e calcio a 5 piu' che piu' hanno dato lustro al comitato Uisp di Arezzo. La rubrica si chiama Uisp Arezzo Story. La 14° puntata e' dedicata alla squadra aretina di calcio a 11 Pol. Stella Azzurra. punto di riferimento per le frazioni di Giovi e Ponte alla Chiassa la Stella Azzurra e' nata nel 1977 ed e' iscritta ai campionati Uisp sin dai primi anni 90. Organizzazione, passione e grande spirito di appartenenza sono i valori di questa societa' storica della Uisp di Arezzo 
La tradizione del calcio amatoriale a Ponte alla Chiassa nasce a partire dagli anni cinquanta quando alcuni giovani comprarono un lotto di terreno per realizzare il campo sportivo de “La Fornace” che divenne luogo di ritrovo e di allenamento in vista dei Tornei tra Bar tanto in voga a quel tempo, con decine e decine di sportivi che seguivano le agguerrite sfide fra paesi . Fra i principali promotori è doveroso ricordare Silvio Brogi vero sportivo, animatore e pioniere del movimento calcistico pontese. Sul finire degli anni settanta, nel 1977, fu fondata la Polisportiva Stella Azzurra ed i giovani di Ponte alla Chiassa e dintorni ebbero così un preciso punto di riferimento, una squadra organizzata che partecipava al campionato amatoriale C.S.I. In questa categoria la Stellazzurra si è subito distinta come una delle società più organizzata duellando per anni con l’allora invincibile compagine del S. Croce per la supremazia provinciale . Dagli anni novanta la Stella Azzurra partecipa al campionato UISP con risultati alterni ma con la consueta passione che la contraddistingue da sempre continuando ad essere seguita settimanalmente da appassionati che si entusiasmano per le gesta dei biancazzurri. La Stellazzurra dello storico Presidente Otello Acquisti , gioca al Comunale di Giovi e, dopo aver vinto il campionato di Prima categoria nella Stagione 2008-09, ha partecipato ininterrottamente all’Eccellenza UISP girone A con un crescendo di risultati che , anno dopo anno, la vedono stabilmente nell’elite del calcio amatoriale aretino. Un percorso nato nell’ultimo decennio con il biennio targato Francesco Marino, tecnico che ha portato gioco spettacolare al quale è però mancato solo l’acuto finale della vittoria del campionato, con la Stellazzurra beffata nel finale da New Old Boca Sansepolcro e Spartak Bibbiena. Dopo l’anno di transizione targato Stefano Saini, con l’avvento di Gabriele Bruni, uno dei tecnici più longevi nella panchina biancazzurra, la Stella Azzurra è tornata al vertice della categoria, qualificandosi ripetutamente per i play off e sfiorando la finale provinciale nel 2017-18, eliminata in semifinale play off ai calci di rigore dall’ASA Anghiari. Finito il ciclo Bruni, è stata la volta di Paolo Acquisti tecnico per la stagione 2019-20, una triste stagione conclusa con l’interruzione del campionato per il lockdown. Al di là dei risultati e del calcio espresso sotto le guide tecniche che si sono succedute sulla panchina biancazzurra, la garanzia del successo della Stellazzurra è rappresentata da una Società estremamente organizzata sotto la sapiente guida del Presidente Otello Acquisti e la competenza e passione del D.S. Luca Torzoni, vero e proprio “deus ex machina” capace sempre di trovare la soluzione a tutti i problemi. Indipendentemente dal calcio da salotto trasmesso di continuo nei grandi schermi, la partita della Stellazzurra continua ad essere un appuntamento fisso per gli sportivi di Giovi e Ponte alla Chiassa, segno che il tempo passa ma la passione di giovesi e pontesi per il calcio amatoriale resta . 

Nessun commento

Powered by Blogger.