Header Ads

Il Marino Mercato Subbiano perde in casa contro l’Alleanza Giovanile Dicomano

M.M. SUBBIANO - DICOMANO A.G. 0-1
Marcatore: 86’ Vigiani (Dicomano A.G.)
Formazioni:
M.M. SUBBIANO Lancini, Gjoka, Mannelli, De Paola, Giustini, Zammuto, Donati (88’ Fini), Falsini (77’ Paperini), Castri (66’ Detti), Pallanti, Shanaj A disposizione: Luzzi, Capaccioli, Marraghini, Corti, Grappolini, Orlandi Allenatore: Andrea Laurenzi
DICOMANO ALLEANZA GIOVANILE Carlucci, Martini, Castri, Fantaccini, Ceripa, Vigiani, Rotondi, Innocenti, Zepponi (82’ Pinzani), Gigli (90’ Ghaderi), Buonocore A disposizione: Manzini, Meini, Magnanensi, Giannini, Innocenti, Giannoni Allenatore: Alessio Miliani
Arbitro: Sig. Curcio (Siena) Assistenti: Sig. Cappetta (Siena) e Sig. Bura (Siena)
Cronaca:
Il Marino Mercato Subbiano perde in casa contro l’Alleanza Giovanile Dicomano e vede complicarsi maledettamente la possibilità di una salvezza senza passare per i playout. Gli ospiti autori fin qui di un campionato al di là delle aspettative hanno giocato con maggior serenità, mentre l’importanza della posta in palio ha condizionato non poco i ragazzi di Laurenzi soprattutto nel primo tempo. Bisogna attendere il 30’ per vedere la prima occasione degna di nota. Zepponi viene lanciato sul filo del fuorigioco verso la porta difesa da Lancini ma il centravanti ospite conclude a lato. Al 40’ bella conclusione del limite di Vigiani con la sfera che termina a lato. Allo scadere del primo tempo sono sempre gli ospiti a rendersi pericolosi con Rotondi ma il tiro è alto. L’avvio di ripresa è di marca locale. Al 50’ corner di Pallanti, deviazione di De Paola ma la sfera termina a lato. Al 60’ i gialloblù sfiorano il vantaggio con Falsini che dopo una bella azione personale spara un gran tiro che colpisce la traversa. All’83 ci prova Pallanti da posizione defilata con la palla che lambisce il palo. All’86’ punizione laterale di Gigli, Vigiani di testa beffa Lancini realizzando il gol che decide la gara a favore dei mugellani.

MM Subbiano

Nessun commento

Powered by Blogger.