Header Ads

La Ginnastica Petrarca è quarta nella seconda prova della C di artistica


La Ginnastica Petrarca coglie un bel quarto posto nella serie C di ginnastica artistica maschile. La squadra aretina ha gareggiato a Padova nella seconda prova del campionato nazionale e, confrontandosi con dodici società della zona tecnica del Nord-Est Italia, è riuscita a ben figurare piazzandosi ad un passo dal podio. I ragazzi allenati da Jacopo Pineschi con il coordinamento di Stefano Violetti sono stati protagonisti di una prova di buon livello tra tutti i sei esercizi previsti dal programma di gara e hanno ottenuto un totale di 134,650 punti con cui sono arrivati ad appena 0,050 punti dal terzo posto occupato dalla Ginnastica Victoria Fermo. I principali protagonisti della prova sono stati Pietro Badini e Leonardo Ercolani che, da anni tra i portacolori dell’artistica della Ginnastica Petrarca a livello nazionale, hanno eseguito ben cinque esercizi a testa: il primo è sceso in pedana a anelli, corpo libero, parallele, sbarra e volteggio, e il secondo si è esibito a anelli, cavallo con maniglie, corpo libero, parallele e volteggio. A completare il programma è stato Tito Mariottini che, di ritorno da un problema muscolare, ha contribuito al quarto posto finale al cavallo con maniglie e alla sbarra. Questa squadra, completata dall’infortunato Mattia Boncompagni, avrà ora un mese di tempo per prepararsi al meglio in vista della terza e ultima prova del campionato di C in programma il 17 aprile a Fermo dove saranno definite le due società che saliranno in serie B e dove la Ginnastica Petrarca proverà a vivere un ulteriore miglioramento per confermarsi tra le migliori del campionato. «Al termine della seconda gara - ammette Pineschi, - rimane un po’ di rammarico perché abbiamo commesso alcuni piccoli errori a parallele, corpo libero e sbarra senza cui potevamo chiudere al secondo posto. Ora stringeremo i denti per perfezionare i nostri esercizi e per giocarci tutte le nostre carte per riuscire a muovere un ulteriore passo in avanti e per chiudere sul podio».

Uffici Stampa EGV

Nessun commento

Powered by Blogger.