Header Ads

La Bruschi batte ancora Nico Basket e vola in semifinale


La Bruschi archivia la pratica Nico Basket e si qualifica per le semifinali. Una gara dai due volti quella andata in scena al PalaGalli con le ragazze di casa che dopo tre quarti praticamente in pieno controllo, rischiano di vanificare tutto nell’ultimo periodo quando l’energia ospite e una Ramò on fire hanno propiziato un break di 0-11 che poteva costar caro. Resta però, fortunatamente, solo una piccola macchia su una prova fatta di difesa e carattere, quello soprattutto mostrato da Slim, Gregori e una De Pasquale perfetta nelle battute finali.
SGV: Nativi, De Pasquale, Missanelli, Bona, Slim
NICO: Nerini, Perini, Ramò, Frustaci, Zelnyte
Cronaca – Sono i liberi di Bona a sbloccare la contesa tra le due formazioni. Zelnyte e Ramò firmano il vantaggio ospite (5-6), ma i liberi di Missanelli e la bomba di De Pasquale valgono il 10-6. Bona e Nativi propiziano il più sei, con le ospiti che iniziano a faticare sul fronte offensivo. Slim dall’arco scrive il 17-8, obbligando al timeout coach Andreoli. Trama che non cambia con la solita Slim a dominare in campo e protagonista per il 21-8. Botteghi sblocca le ospiti, ma Olajide ben servita da Cecili non sbaglia il 23-11. Ultimo acuto a firma Missanelli, con la formazione di coach Franchini in controllo dopo un quarto sul 25-14. Anche nel secondo periodo sono le padrone di casa a iniziare meglio, con Cecili, Olajide e Nativi a firmare il 7-0 che spinge il punteggio sul 32-14. Zelnyte sblocca le ospiti ma Slim risponde con un gioco da tre punti mettendo diciannove punti di scarto. Zelnyte e Frustaci provano a suonare la carica per la Giorgio Tesi Group accorciando sul 39-21, Franchini non ci pensa un attimo e decide subito di fermare la partita con un timeout. Bona ristabilisce il più venti, ma Zerini e Nerini salgono in cattedra con la formazione di Andreoli che prova a rimanere a galla, sul 42-27. Bona sbloca la Bruschi, poi è Missanelli con un coast to coast a rimettere a più diciannove la formazione di casa, sul 46-27. Il 2+1 di Zelnyte sancisce la prima metà di gara sul 46-30. Nel terzo periodo è Slim a riaprire le danze, ma sono i ritmi bassi a farla da padrone con le ospiti che provano a ricucire punto su punto con Frustaci, Zelnyte e Perini a firmare il meno dodici, sul 49-37. Giglio Tos e Zelnyte però non ne vogliono sapere di mollare e trascinano le compagne fino al meno dieci, margine con cui si chiudono i primi trenta minuti sul 53-43. Cinque punti in fila di Ramò aprono l’ultima frazione di gioco, con la Bruschi che sbanda e non trova più la via del canestro. Zelnyte fa meno tre, Ramò il meno uno con la gara che si scalda di colpo. Botteghi in lunetta firma il sorpasso, con il break che segna 0-11 nel quarto periodo di gioco. Nel momento di maggior difficoltà torna in cattedra Slim, è lei a fermare il parziale a sfavore riportando avanti la Bruschi. Botteghi fallisce il controsorpasso, De Pasquale trova il piazzato vincente e con tre minuti rimasti, è 57-54. Andreoli chiama timeout e al rientro la Giorgio Tesi Group torna avanti, con Frustaci che segna tre punti clamorosi prima e Botteghi che trova i due punti del 57-59. Gregori firma il pareggio a 1’15” con un bel contropiede, mentre è la palla persa da Ramò con successivo antisportivo a regalare il vantaggio alla formazione di Franchini grazie ai liberi di Missanelli. Frustaci prova a forzare sull’azione seguente, ma la Bruschi difende bene e con De Pasquale trova il 2/2 che vale il successivo 63-59 a 26” dal termine. Nico non trova più la via del canestro e De Pasquale mette così la parola fine con i liberi della vittoria. Finisce 65-59, con la Bruschi che ora attende di scoprire chi sarà la propria avversaria tra Brescia e Selargius in semifinale.
Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno – Giorgio Tesi Group Nico Basket 65 – 59 (25-14, 46-30, 53-43, 65-59)
BRUSCHI BASKET GALLI SAN GIOVANNI VALDARNO: Parolai NE, Bona* 10 (3/8 da 2), Sasso NE, De Pasquale* 13 (1/1, 2/4), Nativi* 4 (2/4, 0/2), Missanelli* 8 (2/5, 0/3), Cecili 3 (0/1, 1/1), Togliani, Valensin, Slim* 13 (3/7, 2/6), Olajide 10 (4/4, 0/1), Gregori 4 (2/2 da 2. Allenatore: Franchini A.
Tiri da 2: 17/32 – Tiri da 3: 5/17 – Tiri Liberi: 16/21 – Rimbalzi: 44 5+39 (Slim 12) – Assist: 6 (Cecili 3) – Palle Recuperate: 7 (Slim 3) – Palle Perse: 16 (De Pasquale 4)
GIORGIO TESI GROUP NICO BASKET: Nerini* 4 (2/4, 0/2), Tintori, Giglio Tos 3 (1/6, 0/1), Botteghi 7 (1/5, 1/4), Puccini, Perini* 2 (1/3, 0/1), Mengoli NE, Ramò* 12 (3/9, 1/6), Modini NE, Frustaci* 10 (3/8, 1/3), Zelnyte* 21 (7/11, 1/5), Mariani NE. Allenatore: Andreoli L.
Tiri da 2: 18/46 – Tiri da 3: 4/22 – Tiri Liberi: 11/13 – Rimbalzi: 34 9+25 (Zelnyte 8) – Assist: 2 (Nerini 1) – Palle Recuperate: 5 (Frustaci 2) – Palle Perse: 12 (Zelnyte 3) – Cinque Falli: Ramò
Arbitri: Bernassola A., Melai M.

Uff.Stampa Bruschi Bk Team-Polisportiva Galli

Nessun commento

Powered by Blogger.