Header Ads

Una sontuosa Bruschi non sbaglia Gara Uno: Nico basket battuta


Era la partita delle incognite: priva della top scorer Miccio, ci si chiedeva come avrebbe reagito il resto del gruppo a un’assenza così importante. Le risposte sono arrivate e sono quella da grande squadra, con la formazione di coach Franchini che sbanca Ponte Buggianese “vendicando” la pesante sconfitta subita in campionato. Vantaggio nella serie conquistato e ora subito il match point per archiviare i quarti di finale tra le mura amiche del PalaGalli. Sugli scudi la solita straordinaria Slim autrice di 23 punti e 7 rimbalzi sul referto finale, ben supportata da Missanelli e De Pasquale finalmente tornate a dare un ottimo contributo sul piano offensivo.
NICO: Nerini, Perini, Ramò, Frustaci, Zelnyte
SGV: Nativi, De Pasquale, Missanelli, Gregori, Slim
Cronaca – Partenza tutta nel segno di Nico Basket che piazza sei punti in fila che portano coach Franchini a chiamare subito timeout dopo un minuto. A sbloccare la Bruschi è De Pasquale dall’arco, ma son cinque consecutivi di Slim a valere il sorpasso sul 6-8. Missanelli fa più quattro, costringendo questa volta Andreoli al minuto di sospensione. Slim trova il più sei con l’ennesimo canestro di serata, ma il 2/2 di Frustaci tiene le locali in scia. Due canestri in fila di Bona lanciano la Bruschi al massimo vantaggio, sul 12-20. De Pasquale colpisce ancora da tre punti, sfruttando al meglio l’ingresso di Cecili in regia. Botteghi e Frustaci limitano i danni per la Giorgio Tesi Group, con la prima frazione in archivio 16-25. Nella seconda frazione è ancora Slim a prendersi la scena, firmando nuovamente la doppia cifra di scarto. Olajide trova il più quattordici, costringendo al timeout la formazione di casa. Trama che non cambia, con De Pasquale e Olajide a rispondere agli attacchi della Nico Basket con il primo tempo in archivio sul 27-40. Dopo la pausa lunga ritmi decisamente più bassi: Olajide e Missanelli firmano il più diciassette, ma Frustaci sale in cattedra e produce i punti che valgono il meno undici, sul 35-46. Slim ridà ossigeno alle ospiti, poi è il turno di Nativi e Missanelli con San Giovanni Valdarno in pieno controllo. De Pasquale trova l’ultimo acuto del quarto, con il punteggio che vede il 39-58 sul tabellone. Gli ultimi dieci minuti si aprono nel segno dei tanti errori sui due lati del campo, con Missanelli a sbloccare il tabellino dopo tre minuti di gioco. Timida reazione delle padrone locali, con cinque punti di Ramò e il canestro di Frustaci che vale il 49-62 a cinque minuti dal termine obbligando Franchini al minuto di sospensione. Nel momento di maggior difficoltà, è la solita Slim a ricacciare indietro le padrone di casa, con la tripla del 49-65. Ramò è l’ultima a mollare, ma i liberi di Cecili e De Pasquale mandano i titoli di coda sulla gara. La Bruschi passa con merito a Ponte Buggianese imponendosi 54-67.
Giorgio Tesi Group Nico Basket – Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno 54 – 67 (16-25, 27-40, 39-58, 54-67)
GIORGIO TESI GROUP NICO BASKET: Nerini* 2 (1/4 da 2), Tintori, Giglio Tos 2 (0/2, 0/2), Botteghi 5 (1/3, 1/4), Puccini, Perini* 2 (1/3, 0/2), Modini, Ramò* 15 (4/9, 2/6), Modini, Frustaci* 22 (6/10, 2/3), Zelnyte* 6 (3/6, 0/1), Mariani. Allenatore: Andreoli L. Tiri da 2: 16/39 – Tiri da 3: 5/18 – Tiri Liberi: 7/10 – Rimbalzi: 30 7+23 (Frustaci 5) – Assist: 5 (Giglio Tos 2) – Palle Recuperate: 11 (Giglio Tos 3) – Palle Perse: 26 (Botteghi 7)
BRUSCHI BASKET GALLI SAN GIOVANNI VALDARNO: Bona 6 (3/6 da 2), Sasso NE, De Pasquale* 10 (2/3, 2/6), Nativi* 2 (1/3, 0/3), Missanelli* 11 (5/9, 0/2), Cecili 4 (0/0, 0/0), Togliani NE, Fabbri, Slim* 23 (2/4, 6/9), Olajide 9 (4/8 da 2), Gregori* 2 (1/3 da 2). Allenatore: Franchini A. Tiri da 2: 18/36 – Tiri da 3: 8/20 – Tiri Liberi: 7/14 – Rimbalzi: 39 9+30 (Bona 7) – Assist: 1 (De Pasquale 1) – Palle Recuperate: 9 (Slim 3) – Palle Perse: 24 (Slim 5)
Arbitri: Servillo F., Mammoli A.

Uff.Stampa Bruschi Bk Team-Polisportiva Galli

Nessun commento

Powered by Blogger.