Header Ads

Violato il Del Bisenzio. Il Terranuova Traiana c’è

PRIMA VITTORIA STAGIONALE. IL TERRANUOVA TRAIANA ESPUGNA LO STADIO DEL BISENZIO DI SIGNA.
IL TABELLINO
S.S. SIGNA 1914 – TERRANUOVA TRAIANA 0-2
SIGNA: Daddi, Nencini (dal 45’st Gemignani), Carlucci (dal 32’st Capochiani), Bartolozzi, Tempistini, Alicontri, Gambini (dal 38’st Wahabi), Ficarra, Tempesti, Coppola, Sordi (dal 35’st Alesso). A disposizione: Lensi, Marianelli, Mati, Giuliani, Lenti. Allenatore: Enrico Cristiani.
TERRANUOVA TRAIANA: Burzagli, Tomberli, Zellini (dal 32’st Chioccioli), Bega, Marzi. Neri, Sestini (dal 21st Conteduca), Massai, Betti (dal 21st Vestri), Cioce (dal 21st Mattesini), Adami (dal 40’st Sacconi). A disposizione: Pellegrini, Giusti, Artini, Taflaj. Allenatore: Marco Becattini.
ARBITRO: Filippo Pazzarelli di Macerata.
ASSISTENTI: Giovanni Gallà e Andrea Ballotti di Pistoia.
RETI: 27’st Zellini, 48’st Marzi.
NOTE: ammoniti Alicontri, Tempestini, Gambini (S), Betti (TT). Angoli 5-8. Recupero 0’pt + 6’st. Giornata soleggiata, a tratti ventosa, temperatura intorno ai 20°C, terreno di gioco in discrete condizioni.
SIGNA – Dopo il pareggio all’esordio contro la Colligiana e il turno di riposo, arriva la prima vittoria nell’Eccellenza 2021 per Terranuova Traiana. I biancorossi di mister Marco Becattini sfatano il tabù Signa: mai una squadra di Terranuova Bracciolini aveva violato la tana dei fiorentini nelle precedenti 7 trasferte. Partita avara di spunti tecnici, gara maschia, a tratti sporca, risolta negli ultimi 20 minuti. In cronaca avvio valdarnese. Staffilata dalla distanza di Adami (3′) che coglie piena la traversa. Due giri di orologio e Bega gira di poco sul fondo un preciso corner da sinistra di Cioce. Poi poco e nulla fino all’intervallo nonostante i terranuovesi chiudano la prima frazione con 6 corner a zero. In pratica inoperosi Daddi e Burzagli. Ripresa. Il Signa si ridesta. Capitan Coppola mette in movimento dal limite Tempesti, Burzagli risponde presente. Poco dopo ci prova Gambini da sinistra, la retroguardia valdarnese si disimpegna senza affanni. Nel momento più difficile il Terranuova Traiana la sblocca poco prima della mezz’ora. Sugli sviluppi di una rimessa laterale, Gioele Zellini è tra le linee e di destro la mette a fil di palo dove Daddi nulla può. 21 anni compiuti da 8 giorni e primo gol in biancorosso in 2 presenze per l’ex Aglianese. I terranuovesi in controllo chiudono gioco, partita ed incontro al terzo dei 6 minuti di recupero decretati dal buon Pazzarelli di Macerata. Palla vagante a pochi passi dal limitare dell’area di rigore, capitan Nicola Marzi scocca un collo piede destro che si infila sotto la traversa, lasciando esterrefatto l’estremo di casa. Per Marzi un grande eurogol e seconda rete in biancorosso in 51 presenze, bissando la realizzazione del vantaggio contro la Fortis messo a segno alla ventesima della passata stagione. Per il Terranuova Traiana è il tripudio. Adesso per la truppa di Becattini un trittico niente male. Domenica la capolista Poggibonsi al Matteini, poi la Fortis a Borgo San Lorenzo, quindi di nuovo sul campo amico nel derby contro il Valdarno Fc. Sarà la chiave della stagione.

Francesco Pianigiani

Nessun commento

Powered by Blogger.