Header Ads

Bruschi sconfitta in Gara Uno, Faenza vince al Bubani

La Bruschi San Giovanni Valdarno cede in gara uno, perdendo 65-60 sul campo della E-Work Faenza. Dopo un buon primo quarto, la compagine di coach Franchini si è trovata a inseguire con le locali trascinate dai colpi vincenti di Morsiani e Policari. La Bruschi viene tradita dal tiro da tre punti, con il bilancio finale che recita un amaro 1/13 arrivato solo nell’ultimo minuto di gioco con Missanelli. Faenza al contrario infila un 8/21 che le vale un buonissimo 38% che indirizza l’incontro. Ora la Bruschi si ritrova spalle al muro, con Gara 2 in programma mercoledì prossimo già decisiva per non dire addio al sogno Serie A1.
FAENZA: Schwienbacher, Franceschelli, Policari, Morsiani, Vente
SGV: Nativi, De Pasquale, Missanelli, Slim, Bona
Cronaca – Dopo due minuti a canestri inviolati, sono di Bona i primi punti di gara uno di finale. Faenza replica con Vente e Morsiani mentre è la tripla di Porcu a valere il primo break sul 7-2 che porta Franchini al minuto di sospensione. Al rientro contro break ospite, con Slim e Gregori che firmano il sorpasso, sul 7-8.Policari e Soglia ridanno due possessi di margine alla formazione di Sguaizer, ma è l’equilibrio a farla da padrone con la prima frazione in archivio sul 16-15. Morsiani dall’angolo riapre la contesa nella seconda frazione, ma De Pasquale risponde con il piazzato che tiene incollata la Bruschi. Morsiani e Vente confezionano il più sette, ma Bona da sotto trova l’ennesimo canestro della sua partita. Vente e Morsiani colpiscono a ripetizione, con l’E-Work che tocca il più nove, sul 32-23. Franchini è così costretto a chiamare timeout, con Cecili che con una magia al rientro in campo sblocca il tabellino ospite. Faenza è però scatenata e vola a più dodici con la tripla di Ballardini. Missanelli sale in cattedra con cinque punti in fila, ma Policari trova il canestro a fil di sirena con l’E-Work al riposo sul 41-30. Dopo l’intervallo sono Bona e Slim ad andare subito a segno, infilando il meno sette. Faenza però ritrova subito la retta via e spinta da Franceschelli e Porcu, ritorna a più dodici sul 48-36. Porcu propizia ulteriormente il parziale (52-36), ma Gregori sale in cattedra con il 2+1 del meno tredici. La Bruschi trova così nuovo ossigeno, con Olajide e Slim a segno per il 52-43. Faenza però riscappa, con cinque punti di Porcu che rimettono le locali sul 57-43. Bona e Missanelli ridanno il meno dieci, ma l’ultimo acuto lo trova Morsiani che timbra il 59-47. Ultimi dieci minuti che ricominciano con Nativi a bersaglio due volte in fila, per il 59-51. Faenza replica con Vente che riporta le compagne a più dodici (63-51), ma Missanelli e Cecili provano a tenere in scia la Bruschi sul 63-55. Missanelli fa meno cinque, ma Policari riallontana l’E-Work con il più sette a un minuto dal termine. De Pasquale ricuce ancora dalla lunetta, ma il tempo è ormai alleato di Faenza che riesce a far scorrere il tempo rimasto aggiudicandosi il primo round con il punteggio di 65-60.
E-Work Faenza – Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno 65 – 60 (1-0) (16-15, 41-30, 59-47, 65-60)
E-WORK FAENZA: Franceschelli* 9 (2/5, 1/3), Schwienbacher, Franceschini NE, Morsiani 12 (2/4, 2/6), Ballardini 5 (0/1, 1/3), Caccoli, Policari10 (3/6, 1/2), Soglia 2 (1/4 da 2), Meschi 2 (1/1, 0/1), Brunelli, Vente 10 (4/6 da 2), Porcu 15 (2/3, 3/4). Allenatore: Sguaizer D. Tiri da 2: 15/34 – Tiri da 3: 8/21 – Tiri Liberi: 11/17 – Rimbalzi: 33 9+24 (Vente 8) – Assist: 14 (Porcu 4) – Palle Recuperate: 11 (Franceschelli 5) – Palle Perse: 22 (Franceschelli 4) – Cinque Falli: Franceschelli
BRUSCHI BASKET GALLI SAN GIOVANNI VALDARNO: Bona* 10 (4/7 da 2), Sasso NE, De Pasquale* 6 (2/2, 0/1), Miccio NE, Nativi* 7 (3/8, 0/1), Missanelli* 12 (4/9, 1/4), Cecili 7 (3/3, 0/1), Togliani NE, Valensin, Slim* 10 (5/10, 0/4), Olajide 2 (1/2 da 2), Gregori 6 (2/2, 0/1). Allenatore: Franchini A. Tiri da 2: 24/43 – Tiri da 3: 1/13 – Tiri Liberi: 9/12 – Rimbalzi: 32 7+25 (Slim 11) – Assist: 8 (Bona 2) – Palle Recuperate: 8 (Missanelli 3) – Palle Perse: 21 (Slim 7)
Arbitri: Consonni C., Cassina F.

Uff.Stampa Bruschi Bk Team-Polisportiva Galli

Nessun commento

Powered by Blogger.