Header Ads

Dai Ragazzi agli Allievi, tante gare e bei risultati per l’Alga Atletica Arezzo


Un mese di giugno intenso di gare e ricco di bei risultati per l’Alga Atletica Arezzo. La società sta scendendo in pista con atleti di tutte le categorie giovanili, dai Ragazzi agli Allievi, che hanno gareggiato e vinto medaglie in meeting e trofei diffusi tra Toscana, Lazio e Umbria. Particolari emozioni sono arrivate con le giovani promesse nate nel biennio 2008-2009 che sono tornate in pista alla fase interprovinciale del Trofeo Ragazzi/Ragazze di Montevarchi, con la gioia di poter vivere una vera e propria gara dopo quasi due anni di stop. Questi atleti sono stati impegnati nel biathlon che ha previsto la definizione della classifica in relazione alla somma dei risultati di due specialità (60 ostacoli e salto in lungo per la competizione maschile, e 60 ostacoli e lancio del peso per la competizione femminile), con l’Alta Atletica Arezzo che ha centrato un doppio primo posto. Tra i maschi è infatti arrivato il successo di Edoardo Giaccherini, il secondo posto di Jacopo Benigni, il nono posto di Duccio Sandroni e il decimo posto di Alessandro Montaini, mentre tra le femmine sono stati registrati il primo posto di Carlotta Anatrini, il quinto di Annalisa Coleschi, l’ottavo di Gemma Fabbriciani e il decimo di Stella Arniani. Una serie di piazzamenti di rilievo è stata registrata dall’Alga Atletica Arezzo allo storico Trofeo Bravin di Roma che, rivolto a Cadetti e Allievi, ha visto la partecipazione di atleti da tutta la penisola. I migliori risultati sono arrivati nel salto in lungo dei Cadetti con Nicholas Gavagni del 2006 che ha meritato l’argento con 5.92 metri e con la sua coetanea Giovanna Gennai che ha ottenuto il bronzo con 4.61 metri, ma in questa specialità ha ben figurato anche Rachele Pellegrini del 2005 che ha chiuso ottava tra le Allieve con il suo record personale di 5.03 metri. Un’ulteriore medaglia è arrivata negli Allievi con il terzo posto di Federico Rubechini del 2004 con 1.85 metri nel salto in alto dove erano presenti anche Filippo Vegni del 2004 (sesto con il suo record personale di 1.73 metri) e Luca Asprella Libonati del 2005 (settimo con 1.70 metri). Ben due podi sono stati centrati nella corsa da Danyella Brunelli del 2003 che si è messa alla prova in alcune gare valide per i titoli toscani Junior e Promesse: prima si è piazzata terza nei 400 piani al Meeting Assoluto su Pista di Prato con il suo record personale di 59.38 secondi e poi ha bissato questo risultato anche nei 400 ostacoli al Trofeo Martelli di Livorno con 1.05.54 minuti. Questa bella panoramica di risultati è stata ulteriormente arricchita da Lorenza De Silva del 2007 che si è misurata al Trofeo Città di Orvieto dove, nella categoria Cadette, ha colto due quarti posti negli 80 piani con 10.90 secondi e nel salto in lungo con 4.40 metri.

Uffici Stampa EGV

Nessun commento

Powered by Blogger.