Header Ads

Un fine settimana di record e bei risultati per l’Alga Atletica Arezzo


Podi, record e soddisfazioni nel fine settimana dell’Alga Atletica Arezzo. Gli atleti e le atlete della società aretina sono stati impegnati in una serie di competizioni dove, mettendosi alla prova in diverse categorie e specialità, sono riusciti a dimostrare importanti margini di crescita e a registrare positive prestazioni a confronto con coetanei di tutta la regione. Ottimi risultati sono arrivati dal Meeting Assoluto su Pista a Campi Bisenzio che ha visto emergere Danyella Brunelli del 2003 che ha trionfato nei 400 ostacoli con il record personale di 1.03.77 minuti che la consolida tra le grandi promesse toscane nella corsa, mentre nel salto in alto hanno meritato applausi Federico Rubechini del 2004 che si è piazzato secondo con 1.93 metri e Filippo Vegni del 2004 che ha chiuso al quinto posto con il record personale di 1.78 metri. Lo stadio cittadino di atletica ha invece ospitato la seconda giornata della fase interprovinciale del Trofeo Ragazzi/Ragazze che, organizzato dall’Alga Atletica Arezzo, era riservato agli atleti del biennio 2008-2009 in rappresentanza delle società aretine, senesi e grossetane. La miglior prestazione porta la firma di Carlotta Anatrini che ha vinto i 60 piani con 8.1 secondi ed è arrivata seconda nel salto in lungo con 3.98 metri (ottenendo il secondo posto nella classifica generale di giornata), poi ha ben figurato la squadra maschile con il terzo posto di Edoardo Giaccherini nei 60 piani con 8.5 secondi (decimo in classifica generale), il sesto posto di Jacopo Benigni nei 60 piani con 8.6 secondi (sesto in classifica generale), il sesto posto di Duccio Sandroni nel lancio del vortex con 35.65 metri e il nono posto di Alessandro Bruni nei 60 piani con 8.7 secondi (ottavo in classifica generale). L’impianto aretino è stato sede anche di una gara riservata ai Cadetti e alle Cadette dove sono stati registrati gli ottimi risultati di Nicholas Gavagni del 2006 con il primo posto nel salto triplo con record personale di 12.33 metri (miglior prestazione dell’anno di tutta la regione in questa categoria e in questa specialità), di Giovanna Gennai del 2006 con il primo posto nel salto in lungo con record personale di 4.93 metri, di Lorenza de Silva del 2007 con il primo posto nei 300 piani con record personale di 44.9 secondi, di Lorenzo Fazzi del 2006 con il primo posto nei 300 piani con record personale di 39.2 secondi e di Emma Mazzeschi del 2007 con il secondo posto negli 80 piani con 10.7 secondi. Una lunga trasferta fino a Rovereto, infine, ha impegnato Chiara Salvagnoni del 2000 che ha gareggiato nel lancio del peso nella più importante gara della stagione: i Campionati Italiani Assoluti. Dopo il bronzo vinto ai Campionati Italiani Promesse, l’aretina si è confrontata con le migliori atlete tricolori della specialità e ha chiuso la finale nazionale con il tredicesimo posto con 12.51 metri che certifica ulteriormente la bontà del percorso di preparazione condotto insieme al tecnico Fabio Forzoni.

Uffici Stampa EGV

Nessun commento

Powered by Blogger.