Header Ads

Serie C: AC Reggiana – Aquila Montevarchi 1902. Dopo 15 anni, finalmente


Dopo l’esordio stagionale in Coppa Italia si passa finalmente al campionato. Montevarchi che si misurerà subito contro una delle pretendenti per la vittoria finale del campionato non solo per la storia del club Emiliano, ma anche per un mercato da protagonista. I tifosi della Reggiana infatti hanno visto approdare al “Città del Tricolore”, tra gli altri: Cigarini, Sciaudone e una vecchia conoscenza dellla Serie D, Daniele Sorrentino. Tanta scelta e esperienza per il 3-5-2 di Aimo Diana che, dopo una lunga carriera tra i professionisti, è oramai un allenatore con profonda conoscenza della categoria (Feralpi Salò, Renate, Sicula Leonzio, Pavia). Tornando alle cose di casa nostra, Mister Malotti potrà contare su nuovi acquisti che vanno ad aumentare numericamente e soprattutto qualitativamente la Rosa già a disposizione. La voglia è quella di stupire giocando sempre e comunque per provare a vincere. Nota tifosi: nonostante la partita di lunedì sera molti montevarchini si muoveranno verso Reggio Emilia per non perdersi questa “prima”. È poi notizia di questi giorni la scelta del tifo organizzato della Curva Sud “Vasco Farolfi” di accedere sempre per sostenere la squadra, questo almeno fino a quando le condizioni pandemiche lo permetteranno. Infine una nota statistica. Montevarchi e Reggiana si sono già affrontate 8 volte. Nel corso delle loro centenarie storie, l’ultima gara in casa Reggiana risale al 2005/2006 dove le due formazioni si fermarono sullo 0-0. In totale sono tre le vittorie granata, due quelle Aquilotte e tre il conto dei pareggi.
Arbitro: Sig. Francesco Carrione, Sez. Castellammare di Stabia
Assistenti: Sig. Mauro Dell’Olio e Sig. Giuseppe Centrone, Sez. Molfetta
Quarto uomo: Sig. Gianmarco Vailati, Sez. Crema

Aquila Montevarchi

Nessun commento

Powered by Blogger.