Header Ads

Serie C: Aquila Montevarchi – Pescara. La prima volta


La seconda trasferta dal ritorno in Serie C ha portato una vittoria preziosa quanto merita e l’ entusiasmo è alle stesse nelle fila Aquilotte. Entusiasmo che servirà tutto per affrontare un’altra grande favorita per la vittoria finale come il Pescara, neo retrocesso dalla Serie B. La società abruzzese del delfino può contare su una rosa di prim’ordine e su un tecnico esperto, con due campionati e una coppa Italia di serie C in bacheca, il siciliano Gaetano Autieri. Passando in rassegna la rosa dei bianco-azzurri è difficile trovare un giocatore meno carismatico di altri. Certamente il Capitano, Memushaj, con oltre 300 presenze tra i professionisti, di cui 199 in B, rappresenta la punta di diamante ma non sono da meno: Marilungo, Galano, Valdifiori, i terzini Frascatore ed il giovane Nzita fino al fantasista, scuola Juve, Clemenza. Insomma Auteri ha possibilità di scelta illimitate per il suo 3-4-3, senza rischiare di perdere qualità. Contro la corazzata del girone, dallo stesso Malotti definita come “la più forte”, l’Aquila dovrà tirare fuori una prestazione perfetta cercando di colpire nelle occasioni che si presenteranno durante la partita. Per provare a ribaltare il pronostico la squadra che partirà dal primo minuto dovrebbe essere quella vista a Fermo con qualche possibile sorpresa a centrocampo dove la concorrenza, dopo gli ultimi arrivi, è aumentata. Relativamente ai precedenti, strano ma vero, le due formazioni non si sono mai incontrate e quindi sarà una prima volta tutta da vivere anche dal punto di vista statistico.
Arbitro: Sig. Michele Giordano, Sez. Novara
Assistenti: Sig. Mattia Bartolomucci, Sez. Ciampino e Sig. Simone Biffi, Sez. Treviglio
Quarto uomo: Sig. Thomas Bonci, Sez. Pesaro

Aquila Montevarchi 1902

Nessun commento

Powered by Blogger.