Header Ads

La Bruschi cala il tris e sconfigge Vigarano


La Bruschi non sbaglia e cala il tris in campionato regolando una solida Vigarano con il punteggio finale di 76-62. Un successo importante e che regala provvisoriamente la vetta solitaria del girone Sud alla formazione di Matassini, brava a uscire indenne da una gara che ha messo in mostra un’ottima Vigarano, arrivata al PalaGalli in assetto completo. La doppia doppia dell’ex Sarni (21pt+10rb) non basta però alla squadra di Borghi per fermare la Bruschi, che risponde presente trascinata dai 18 punti a testa di Bove e Milani. Menzione speciale anche a Maria Lazzaro, che chiude in doppia cifra ed è protagonista di un gran secondo tempo.
SGV: Vespignani, Pulk, Ramò, Bove, Tibè
VIGARANO: Perini, Sorrentino, Cicic, Coser, Sarni
Cronaca – Il botta e risposta tra Sarni e Bove apre la contesa tra le due formazioni, con entrambe le giocatrici a segno per i primi sette punti delle due squadre. Sorrentino e Dentamaro firmano il vantaggio ospite, ma la Bruschi replica per le rime e con Milani e Olajide sorpassa sul 14-11. Perini fa meno uno, ma una super Bove sigilla il 16-13 del primo quarto. Nel secondo periodo la partita si accende: le ospiti tornano avanti grazie a Sorrentino e l’ex Sarni, con Dentamaro prima e Perini poi a scrivere il più sei. Cinque punti in fila di Milani rianimano la Bruschi, che trova in Bove e Vespignani gli attacchi vincenti per andare al riposo al comando sul punteggio di 33-29. Anche dopo l’intervallo il match vive in equilibrio (35-34 al 22’, 38-39 al 24’), con nessuna delle due formazioni in grado di prendere le redini del match. A smuovere il punteggio è Maria Lazzaro, che prima trova un bel 2+1, poi insacca comodamente il canestro che vale il doppio possesso di vantaggio, sul 45-41. Botta e risposta tra Sarni e Milani, ma Cicic in lunetta tiene in scia le compagne riportandole a meno due. Coser impatta, Tibè ridà ossigeno alla formazione di Matassini con due canestri ma è Milani a prendersi la copertina sul finale, insaccando il 56-49 che chiude i primi 30 minuti. Nel quarto periodo è Lazzaro a salire nuovamente in cattedra, con cinque punti in fila che valgono il più dodici. Sarni smuove il tabellino ospite, ma Bove converte il 63-51. E’ ancora l’ex lunga di Campobasso a propiziare ulteriormente il margine, poi è un tecnico sanzionato a coach Borghi ad aumentare ulteriormente il passivo con i liberi di Ramò e Vespignani a firmare il 69-51. Le ospiti non ne hanno più e la formazione di Matassina vola via, con il 73-55 di Olajide che sa tanto di titoli di coda. Il finale serve solo a sancire il punteggio, con la formazione di casa che s’impone 76-62. Le parole di coach Alberto Matassini: “Vincere aiuta a vincere, quindi queste sono una serata e una vittoria importante. Vigarano sarà una squadra di prima fascia in questo campionato e oggi lo hanno dimostrato nei primi 25 minuti, mettendo in mostra tutto il loro talento offensivo. Le ragazze sono state prima ingenue nell’approcciare in maniera soft alla partita, ma poi molto brave a cambiare marcia, sacrificarsi e rimettere le cose nei giusti binari. Abbiamo tante cose da migliorare, mentalmente e tecnicamente, ma ogni settimana si lavora duramente e di questo va dato merito alla squadra”.
Bruschi San Giovanni Valdarno – Pall. Vigarano 76 – 62 (16-13, 33-29, 56-49, 76-62)
BRUSCHI SAN GIOVANNI VALDARNO: Parolai, Vespignani* 6 (1/3, 0/1), Olajide 6 (2/5 da 2), Lazzaro 10 (4/5, 0/1), Gatti, Bizzarri NE, Ramò* 3 (0/1, 0/3), Pulk* 7 (0/3, 1/6), Milani 18 (8/12, 0/1), Bove* 18 (4/11, 2/4), Tibè* 8 (4/8 da 2). Allenatore: Matassini A. Tiri da 2: 23/49 – Tiri da 3: 3/16 – Tiri Liberi: 21/27 – Rimbalzi: 40 16+24 (Olajide 7) – Assist: 11 (Ramò 3) – Palle Recuperate: 4 (Vespignani 2) – Palle Perse: 11 (Ramò 2)
PALL. VIGARANO: Cicic* 10 (0/3, 1/7), Sorrentino* 13 (5/12, 1/5), Perini* 7 (2/9, 0/1), Olodo, Colantoni 3 (1/1 da 2), Dentamaro 4 (2/2 da 2), Farina, Coser* 2 (0/2, 0/4), Pepe, Sarni* 21 (7/10, 2/2), De Liso 2 (1/1, 0/1), Capra NE. Allenatore: Borghi M.
Tiri da 2: 18/41 – Tiri da 3: 4/20 – Tiri Liberi: 14/18 – Rimbalzi: 40 16+24 (Perini 10) – Assist: 5 (Cicic 3) – Palle Recuperate: 6 (Sorrentino 2) – Palle Perse: 16 (Sorrentino 3) – Cinque Falli: Sorrentino, Dentamaro Arbitri: Mariotti D., Luchi M.

Uff.Stampa Polisportiva Galli

Nessun commento

Powered by Blogger.