Header Ads

Grosseto-Aquila Montevarchi


Era il 20 novembre di 89 anni anni fa quando Aquila Montevarchi e Grosseto si sfidarono per la prima volta in campionato. In quell’occasione a spuntarla furono i Rossoblé per 2-0 grazie alle reti, tutte nel secondo tempo, di Dugini e Balzarini. Domani le due formazioni toscane si affronteranno per la 44ª volta in quello che è, a tutti gli effetti un match decisivo per mettere punti preziosi in cascina. Il Montevarchi si troverà di fronte una formazione ancora senza vittorie casalinghe, con il peggior attacco del girone ma con una difesa solida che cercherà in tutti i modi di regalare la prima gioia ai propri tifosi. Mister Magrini non potrà disporre di alcuni elementi come gli infortunati Gorelli, Marigosu e Dell’Agnello. Sarà poi assente lo squalificato Serena mentre in forte dubbio restano Boccardi e De Silvestro. Malotti, lato Aquila dovrà fare nuovamente a meno di Martorelli e Casiello, rientrati giusto una settimana fa contro l’ Imolese. Si prospetta infine una buona cornice di pubblico con il Grosseto che ha chiamato a raccolta i propri supporter con un prezzo popolare per la curva. Non da meno saranno i tifosi Rossoblé che arriveranno in Maremma con un pulman, organizzato dai ragazzi della Sud e numerose macchine con la speranza di vedere i ragazzi ritrovare una vittoria che, in terra grossetana, manca dal 1984.
Arbitro: Sig. Mario Perri, Sez. Roma 1
Assistenti: Sig. Giovanni Dell’Orco, Sez. Poli coro e Sig. Francesco Collu, Sez. Oristano
Quarto ufficiale: Sig. Guido Iacopetti, Sez. Pistoia

Aquila Montevarchi 1902

Nessun commento

Powered by Blogger.