Passa Montecatini, ma è una Synergy da applausi


Sfiorato il colpaccio dopo un terzo quarto da cineteca. Partita dalle due facce quella di stasera tra Synergy e Gema Montecatini. Ospiti che partono subito a tavoletta, accumulando un distacco in doppia cifra che all’intervallo lungo sembrava già voler scrivere la parola fine sulla partita. La Synergy non ci sta e sale in cattedra nel terzo quarto. La risposta dei ragazzi di coach Caimi è un grintoso crescendo che vanifica il massimo vantaggio costruito dai Termali, visibilmente imballati alla ripresa. L’impresa dei padroni di casa si completa con un provvisorio +1 in chiusura di terzo quarto, accolto dall’entusiasmo e dal gran calore del pubblico di casa. Nell’ultima frazione di gara, la Synergy prova a scombinare i piani degli avversari, calando la zampata finale. Tuttavia Montecatini riesce nel mettere a referto gli ultimi punti necessari per portare a casa l’ottavo successo stagionale. Alla sirena finale, sul tabellone del PalaDrago c’è scritto 76 a 85, ma i freddi numeri non rendono giustizia alla prestazione maiuscola messa in campo dai dodici atleti arancio-verdi a referto. Nel momento più duro del match, la Synergy non ha mollato ma anzi ha saputo trovare la freddezza, la grinta e la concentrazione per costruire una rimonta eccezionale, mettendo in difficoltà un avversario di livello come Gema Montecatini. Synergy chiamata adesso al turno infrasettimanale in quel di Quarrata, la sera del primo di dicembre. Al Palamelo sarà necessaria una prova di carattere per dare una scossa alla classifica.
SYNERGY BASKET VALDARNO Mesina G., Cherubini L. 22, Resti T. 3, Veselinovic I. 18, Marchionni P. 10, Diaw A. 11, Resti S., Valle L. 5, Innocenti M. 4, Ceccherini L. 6, Sgura P. 2 Coach: Caimi R. 1 Ass.: Matteini
GEMA MONTECATINI BASKETBALL Marengo 13, Bruni 15, Zampa, Molteni 5, Spagnolli 3, Lai, Konate, Rasio 33, Neri 13, Cei, Leone, Ghiarè 3 Coach: Del Re

Synergy Basket Valdarno

Posta un commento

0 Commenti