Rassina - Firenze Sud Sporting Club 2 - 0


RASSINA: De Marco, Venturi, Poponcini, Ezechielli, Fracassi (90’ Contemori), Coulibaly, Fani (60’ Cordovani), Donati(78’Dattile), Falsini, Rossetti, Gardeschi. A disposizione: Sammartano, Borghesi, Giorno, Ould Amri, Oretti, Farsetti. All. Nicola Occhiolini.
FIRENZE SUD S. C.: Ciurli, Trovero, Bacci, Alla Nesta, Mamma, Papini, Diegoli, Fanfani, Bianchi, Astorino, Lucchesini. A disposizione: Martelli, Bagattini, Salvadori, Piferio, Trentanove, Piccardi. All. Pasqualino Colicigno.
Arbitro: Giosuè Fantoni sezione del Valdarno
Reti: Fani 2’ Falsini 69’ (Rassina)
RASSINA – Bel successo con punteggio all’inglese (2-0) del Rassina che supera un rognoso Firenze Sud che gioca la propria partita con grande determinazione nonostante il forte divario di classifica. L’incontro si sblocca subito al 2’ grazie alla rete del veterano Fani che destra area manda il pallone alle spalle di Ciurli. Il raddoppio nella ripresa al 69’ con Falsini che ben servito sulla sinistra dell’area ospite lascia partire un diagonale imprendibile per il portiere sancendo una superiorità ben definita ma che sino al raddoppio non era ben evidenziata. Un Rassina che vince meritatamente e può guardare al futuro con un certo ottimismo. Ma veniamo alla cronaca. Il Rassina va subito in vantaggio al 2’ grazie a Fani che finalizza un bell’assist di Rossetti dalla sinistra che lo mette in condizione di andare via in velocità, entrare in area e piazzare il pallone alle spalle di Ciurli. Un vantaggio lampo che sembra spianare la strada alla squadra locale. Al 5’ i biancoverdi ottengono un angolo che batte Fani ma il pallone viene respinto dalla difesa fiorentina. Un minuto dopo al 6’ sugli sviluppi di un fallo laterale di Poponcini il pallone arriva a centro area dove Falsini calcia al volo ma il pallone è preda del portiere ospite. Il Firenze Sud reagisce ed all’8’ Mamma dalla trequarti destra spedisce il pallone direttamente sul fondo. Al 10’ Donati dalla fascia destra innesca bene Fani che con un bel diagonale manda la sfera di poco sul fondo. All’11’ tiro cross di Mamma molto insidioso che costringe all’intervento De Marco che dimostra la sua bravura intervenendo ad impresa e respingendo il pallone verso la zona centrale del campo. Al 14 Rossetti si libera di un avversario e poi dalla fascia sinistra serve un bel pallone a Fani che va via sulla destra entra in area ma al momento di concludere scivola a terra e l’azione sfuma. Al 22’ Donati serve Poponcini sulla trequarti sinistra, il difensore mette a centro area il pallone dove Gardeschi tira spedendo la sfera sul fondo. Il Firenze sud si fa vivo al 28’ grazie ad una punizione dalla trequarti di Fanfani che manda il pallone centrale sopra la traversa. Nel finale di tempo la squadra ospite si rifà viva sugli sviluppi di un pallone che arriva al limite dell’area dove Fanfani calcia con forza spedendolo ampiamente a lato della porta casentinese. La ripresa vede un Firenze Sud partire subito con grande dinamismo ma senza creare problemi al reparto arretrato biancoverde. Al 50’ punizione sulla trequarti sinistra per il Rassina batte Poponcini e il pallone viene liberato sulla linea di porta da Trovero che evita il raddoppio dei padroni di casa. Falsini al 52’ va sulla sinistra e lancia pallone verso centro area facile preda della difesa ospite. Due minuti dopo al 54 Garde schi dalla sinistra manda il pallone di poco fuori alla destra del portiere. Il Rassina sembra alzare il baricentro nel tentativo di chiudere i giochi ma i fiorentini non demordono. Al 59’ Rossetti va via sulla sinistra e innesca Fani che da centro area tira ma il pallone viene ribattuto in angolo. Grande occasione per il Rassina al 67’ con Cordovani che da centro area tira però centrale ed il portiere intercetta. E’ un preannuncio del raddoppio che avviene al 69’ grazie ad un gran goal di Falsini che dalla fascia sinistra va via bene e scocca un diagonale imprendibile per Ciurli. Un bel goal che spezza i giochi a favore dei locali. Bella azione al 73’ con Cordovani che innesca Rossetti a centro area anticipato da un difensore che chiude con tempismo e impedisce il tiro dell’estroso centrocampista. Ancora Rassina pericoloso all’85’ con Cordovani che dalla trequarti si libera bene di due avversari e serve bel pallone a Rossetti che smista sulla sinistra per Poponcini che tira ed il pallone viene deviato in fallo laterale. Nel finale all’88 punizione dal limite di Mamma con pallone che termina in area dove Poponcini di testa libera. Al 90’ angolo per il Rassina con pallone corto respinto dalla difesa. Nei quattro minuti di recupero, niente di fatto ed il Rassina incamera altri tre punti per una classifica alquanto positiva.

ASD Rassina Calcio

Posta un commento

0 Commenti