La Scuola Basket Arezzo torna in campo nei campionati regionali


La Scuola Basket Arezzo torna in campo nei campionati regionali giovanili. La ripresa delle partite dopo lo stop natalizio era stata posticipata a causa della situazione sanitaria, ma l’attesa sta volgendo al termine: sabato 29 e domenica 30 gennaio sono le date fissate per la ripartenza delle diverse categorie dall’Under13 all’Under19. I cestisti della Sba, dunque, potranno vivere le emozioni di ritornare in campo e di confrontarsi con coetanei di tutta la Toscana con l’obiettivo di dar seguito ad una prima fase di stagione che aveva regalato soddisfazioni in termini di risultati e di crescita del movimento giovanile. La società aretina, infatti, ha nuovamente superato la soglia dei trecento tesserati dal minibasket Nova Verta alla serie C Amen, tornando ai numeri precedenti alla pandemia anche in virtù di un intenso lavoro svolto nelle scuole con i progetti condotti da Erik Maccanti. Il prossimo fine settimana vedrà quattro formazioni impegnate nel Campionato Toscano Silver, a partire dall’Under13 di Michele Roggi che sfiderà la Resco Reggello in uno scontro di alta classifica tra due formazioni al comando del girone. Al primo posto è assestata anche l’Under16 Chimet di Mirko Pasquinuzzi che è ancora imbattuta e che vivrà una trasferta sul campo dei fiorentini dell’Affrico, mentre l’Under19 Tecnoil e l’Under15 Galvar guidate da Maccanti disputeranno entrambe le prossime partite contro il Terranuova Basket. L’Under14 di Umberto Vezzosi, infine, sarà impegnata contro la capolista Abc Castelfiorentino nel Campionato Toscano Elite. A completare il quadro del settore giovanile sono le due formazioni di punta dell’Under19 Rosini di Marco Evangelisti e dell’Under15 Rosini di Vezzosi che, militando nei massimi campionati d’Eccellenza, hanno continuato a giocare senza interruzioni e sono entrambe a metà classifica tra le squadre ancora in corsa per rientrare tra le migliori che meriteranno l’accesso alla seconda fase.

Uffici Stampa EGV

Posta un commento

0 Commenti